Francis Rennell Rodd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francis James Rennell Rodd

Francis James Rennell Rodd (25 ottobre 189515 marzo 1978) è stato un generale ed esploratore britannico, fu presidente della Royal Geographical Society.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio del diplomatico inglese James Rennell Rodd, barone di Rodd, parlava 4 lingue. Ufficiale del Military Intelligence durante la prima guerra mondiale. Nel dopoguerra fece due spedizioni geografiche nel Sahara centrale (nel 1922 e 1927).

Nel 1939 fu richiamato in servizio nell'esercito e nel marzo 1943, nominato brigadier generale, fu a capo dell'AMGOT. In questa veste fu a capo dell'amministrazione militare alleata dopo la sbarco in Sicilia dal luglio 1943 fino al febbraio 1944[1]. Poi, da maggior generale, fu a capo dell'amministrazione alleata in Medio Oriente ed Est Africa.

Finita la guerra, nel 1945 fu nominato presidente della Royal Geographic Society fino al 1948, e fu membro del consiglio della compagnia aerea British Overseas Airways Corporation (BOAC) dal 1954 al 1965.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ [1]