Francesco Luigi di Lorena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francesco Luigi
Conte di Harcourt
Nome completo in francese: François Louis de Lorraine
Nascita Hôtel d'Elboeuf, Parigi, Francia[1], 1623[1]
Morte Francia, 27 giugno 1694
Dinastia Casato di Lorena
Padre Carlo di Lorena
Madre Caterina Enrichetta di Borbone
Consorte Anne d'Ornano

Francesco Luigi di Lorena (162327 giugno 1694) è stato un nobile francese, membro del Casato di Guisa. Fu conte di Harcourt, conte di Rieux, Rochefort e Montlaur. Fu anche marchese di Maubec oltre che barone d'Aubenas.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Francesco Luigi nacque da Carlo di Lorena, Duca d'Elbeuf e da sua moglie Caterina Enrichetta di Borbone, Légitimée de France, figlia legittimata di Enrico IV di Francia e Gabrielle d'Estrées. Era il terzo figlio maschio della coppia. Durante la sua gioventù, fu designato principe di Harcourt.

Membro del Casato di Guisa fondato da Claudio I di Guisa,[2] era un Principe di Lorena come discendente in linea maschile di Renato II di Lorena. A corte, egli, come i membri della famiglia Lorena, deteneva il rango di prince étranger, un rango che era immediatamente sotto a quello della Famiglia Reale ed i Principi del Sangue.

I suoi cugini di primo grado includono lo Chevalier de Lorraine (amante di Filippo I, Duca d'Orléans) ed il Conte d'Armagnac; i cugini materni includono Luigi XIV di Francia ed il su menzionato Duca d'Orléans.

Sposò Anne d'Ornano, comtesse de Montlaur e marquise de Maubec per proprio diritto. La coppia si sposò al Palais-Royal a Parigi nel luglio 1645[1]. Il loro figlio maggiore, François, era nato prima del loro matrimonio, ma fu riconosciuto legittimo nel 1694[1]. La coppia ebbe sei figli in tutto, due dei quali ebbero a loro volta figli. La figlia maggiore, Marie Angélique, sposò il portoghese Duca di Cadaval e morì di parto. L'altra figlia, Marie Anne, fu badessa di Montmartre dal 1685 fino alla morte. Gli succedette come Conte di Harcourt il suo secondogenito maschio, Alphonse Henri.

Francesco Luigi morì nel gennaio 1694, all'età di 69 anni; sua moglie gli sopravvisse di un anno.

Figli[modifica | modifica wikitesto]

  1. François de Lorraine, Batard d'Harcourt (c.1645–c.1694) celibe;
  2. Marie Angélique Henriette de Lorraine (c.1646–10 giugno 1674) sposò Nuno Álvares Pereira de Melo, 1. Duque de Cadaval[3] ed ebbe figli; morì di parto;
  3. Alfonso Enrico di Lorena, Conte di Harcourt (14 agosto 1648–19 ottobre 1718) sposò Françoise de Brancas ed ebbe figli;
  4. César de Lorraine, principe, poi conte, di Montlaur (c1650–31 luglio 1675) celibe;
  5. Marie Anne de Lorraine, badessa a Montmartre (1657–2 ottobre 1699) diventò badessa di Montmartre il 17 agosto 1685, nubile;
  6. Charles de Lorraine, abate d'Harcourt (1661–23 marzo 1683) celibe.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Leo van de Pas, François Marie de Lorraine, Prince de Lillebonne in Genealogics .org. URL consultato il 5 marzo 2010.
  2. ^ In quanto figlio di Renato II di Lorena, gli fu dato il Ducato di Guisa in appannaggio il quale era stato creato dignità di pari da Francesco I di Francia nel 1528.
  3. ^ Marie Angélique sposò il Duca di Cadaval per procura il 7 febbraio 1671; morì di parto nel 1674 dando alla luce un figlio maschio che morì in quello stesso giorno. Il vedovo Duca, in seguito, sposò la di lei lontana cugina Marguerite de Lorraine, figlia del Conte d'Armagnac

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Georges Poull, La maison ducale de Lorraine, 1991