Francesco Ferrero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il cardinale cinquecentesco, vedi Pier Francesco Ferrero.
Francesco Ferrero
Nazionalità Italia Italia
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Carriera
Squadre di club
1931 Ginnastica Roma
Carriera da allenatore
1954 Italia Italia 2-6
1954 Italia Italia
1954-1958 Stella Azzurra
AMG Seb. Rieti
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Francesco Ferrero (... – ...) è stato un cestista e allenatore di pallacanestro italiano.

Ha svolto la sua attività prettamente a Roma: prima come giocatore della Ginnastica, poi come commissario tecnico delle nazionali maschile e femminile e infine come allenatore della Stella Azzurra.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

In campo, vinse uno scudetto con la Ginnastica Roma, nel campionato 1931[1].

Nel 1954 subentrò a Vittorio Tracuzzi e ad Enrico Garbosi come commissario tecnico della nazionale italiana, sia maschile che femminile. Con i ragazzi, vinse appena due partite[2] (contro Spagna e Belgio), di cui una sola nel Terzo Trofeo Mairano; con le ragazze, giunse settimo all'Europeo di Belgrado, vincendo il girone di consolazione[3].

Sostituito da Jim McGregor e Nello Paratore, passò alla Stella Azzurra Roma, che diresse dal 1954-55 al 1957-58, conquistando il quarto posto nel 1956-57[4].

Ha allenato anche l'AMG Sebastiani Rieti.[senza fonte]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Ginnastica Roma: 1931

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le formazioni del campionato italiano dal 1920 al 1935. BatsWeb.org
  2. ^ Commissari tecnici della nazionale italiana maschile. FIP.it.
  3. ^ Almanacco illustrato del basket 1990. Modena, Panini, 1989
  4. ^ Statistiche Lega A Basket.