Francesco Cascio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francesco Cascio

Presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana
Durata mandato 23 maggio 2008 –
5 dicembre 2012
Predecessore Gianfranco Miccichè
Successore Giovanni Ardizzone

Vice Presidente della Regione Siciliana
Durata mandato 30 agosto 2004 –
13 luglio 2006
Presidente Salvatore Cuffaro
Predecessore Giuseppe Castiglione
Successore Nicola Leanza

Dati generali
Partito politico DC (1984-1994)
FI (1994-2009)
PdL (dal 2009)
on. Francesco Cascio
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Camera dei deputati
Luogo nascita Palermo
Data nascita 17 settembre 1963
Titolo di studio laurea in medicina e chirurgia
Professione dentista, medico igienista
Partito Forza Italia
Legislatura XII, XIII
Gruppo Forza Italia
Coalizione Polo della Libertà (1994-2001), Casa delle Libertà (2001-2008), Popolo della Libertà (2008-2013)
Circoscrizione Sicilia
Collegio Palermo
Pagina istituzionale

Francesco Cascio (Palermo, 17 settembre 1963) è un politico italiano. Dal 23 maggio 2008 al 5 dicembre 2012 Presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Medico igienista, a 21 anni diviene consigliere comunale a Palermo per la DC. Dal 1990 al 1993 è assessore comunale alla sanità e poi all'Edilizia.

Viene eletto deputato alla Camera nel 1994 per la lista di Forza Italia. Viene riconfermato alla Camera nel 1996. Dal 1998 al 2000 è anche assessore alla Provincia di Palermo.

Nel 2001 si candida all'Assemblea regionale siciliana ed è eletto deputato regionale. Diviene Assessore Regionale al Turismo e nel 2004 diventa Vicepresidente della Regione Siciliana e Assessore Regionale all'Ambiente nella I Giunta Cuffaro (2001-2006).

Rieletto alle elezioni del 2006, diviene capogruppo di Forza Italia all'Ars. Nel 2008 è confermato per la terza volta all'Ars con Il Popolo della Libertà, mentre il 23 maggio 2008 viene eletto, con 55 voti su 90, presidente dell'Assemblea regionale siciliana. È presidente della Fondazione Federico II fino al 29 ottobre 2012.

Nell'ottobre 2012 è rieletto deputato all'Ars nella lista PdL.

Aderisce al Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano. Nell'aprile 2014 viene nominato coordinatore regionale per la Sicilia del Nuovo Centrodestra. In seguito, è candidato alle elezioni europee 2014 con la lista Nuovo Centrodestra - Unione di Centro nella Circoscrizione Italia insulare ma con 26.767 preferenze non viene eletto.


Predecessore Presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana Successore Sicilia-Stemma.png
Gianfranco Miccichè Dal 23 maggio 2008 al 5 dicembre 2012 Giovanni Ardizzone
Predecessore Vice presidente della Regione Siciliana Successore
Giuseppe Castiglione 30 agosto 2004-13 luglio 2006 Nicola Leanza

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]