Francesco Benigno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Francesco Benigno (Palermo, 4 ottobre 1967) è un attore, regista e cantante italiano.

Francesco Benigno
 Ciak d'oro Miglior attore Ragazzi fuori 1990
Premio Ciak d'oro Miglior attore Ragazzi fuori 1990
Nazionalità Italia Italia
Genere Canzone napoletana
Periodo di attività 1991 – in attività
Etichetta Seamusica - GS Record
Album pubblicati 6

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Il debutto nel mondo del cinema avviene per caso; Benigno accompagnando l'amico Stefano Consiglio ad un provino per il film Mery per sempre (1989), viene notato dal regista Marco Risi che gli chiede di recitare alcune battute, decidendo poi di inserirlo nel cast del film. Inizialmente il regista gli assegnò la parte di Pietro che andò invece a Claudio Amendola, così toccò a lui interpretare la parte di Natale. Ricopre tale ruolo anche nel seguito del film, Ragazzi fuori (1990). Si trasferirà poi a Roma.

Successivamente arriva qualche parte in titoli di discreta rilevanza commerciale: Vacanze di Natale '91 (1991), Ultimo respiro (1992), Anni 90 (1992), Anni 90 - Parte II (1993) e Palermo Milano - Solo andata (1995). Una volta eliminato il complesso del teatro, con due opere risalenti a 1992 e 1994, parallelamente alla carriera cinematografica si è sviluppata per l'attore quella televisiva, predominante di recente, in svariate serie di fiction (Un posto al sole, La squadra) e film TV (La Piovra 7, i vari Ultimo, Ultimo - La sfida, Ultimo - L'infiltrato e Donne di Mafia).

Nel 2005 Francesco Benigno partecipa alla seconda edizione del reality show La fattoria condotto da Barbara d'Urso su Canale 5 Mediaset, venendo eliminato nel corso della quarta puntata con il 69% dei voti. Oltre all'attività di attore, Francesco Benigno svolge anche quella di cantante. Ha inciso infatti alcuni LP in lingua napoletana. La sua canzone più famosa è intitolata Dimenticare. Nel 2007 partecipa insieme ad altri attori di Mery per sempre al videoclip della canzone Pensa di Fabrizio Moro, vincitore di Sanremo giovani. Il video è stato diretto da Marco Risi.

Nel 2008 come regista vince il Grifone D'argento al Giffoni Film Festival nella sezione "trouble gaze" come miglior cortometraggio, che racconta due anni della sua infanzia dalla morte della madre alla fuga da casa. Recita il brano L'Italia in duetto con Marco Masini al Festival di Sanremo 2009. Nel 2011 partecipa alla trasmissione televisiva Il senso della vita condotta da Paolo Bonolis in onda su Canale 5 Mediaset, dove racconta la sua difficile infanzia e di come sia entrato nel mondo del cinema. Nel luglio 2011 viene convinto dall'amico-attore Raoul Bova a partecipare a Ultimo - L'occhio del falco di nuovo nei panni di Aspide.[1][2]
Nel 2013 appare sui settimanali come testimonial del marchio "aPesod'Oro - Compro oro e argento".[3] Da settembre 2014 lo vediamo su canale 5 nel cast di Avanti Un Altro programma seguitissimo di Paolo Bonolis, facendo parte del minimondo come personaggio "il Pentito" simulando un siciliano mafioso.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Cortometraggi[modifica | modifica sorgente]

Teatro[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Apparizioni Video[modifica | modifica sorgente]

Riconoscimenti e premi[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Raoul Bova Ultimo 4 L’occhio Del Falco: anticipazioni, cast, trama, 20 settembre 2011.
  2. ^ Ultimo 4 – L’occhio del falco, Francesco Benigni: “Grazie a Raoul Bova torno in tv”, 12 agosto 2011.
  3. ^ Bilancia? Ascendente bufala! in Oggi, 27 febbraio 2013, p. 118.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 232796254 SBN: IT\ICCU\UBOV\915163