Francesca d'Orléans-Braganza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francesca d'Orléans-Braganza
Fracisca de Orleans-Braganza, na dia do seu casamento.jpg
Duchessa di Braganza
Nome completo portoghese: Maria Francisca Amélia Luísa Vitória Teresa Isabel Miguela Gabriela Rafaela Gonzaga de Orléans e Bragança e Dobrzensky de Dobrzenicz
Nascita Eu, Francia, 8 settembre 1914
Morte Lisbona, 15 gennaio 1968
Luogo di sepoltura Vila Viçosa
Dinastia Orléans-Braganza
Padre Pedro de Alcantara d'Orléans-Braganza
Madre Elisabetta Dobrzensky de Dobrzenicz
Consorte Duarte Nuno di Braganza
Figli Duarte Pio
Miguel
Henrique

Francesca d'Orléans-Braganza, (portoghese: Maria Francisca Amélia Luísa Vitória Teresa Isabel Miguela Gabriela Rafaela Gonzaga de Orléans e Bragança e Dobrzensky de Dobrzenicz) (Eu, 8 settembre 1914Lisbona, 15 gennaio 1968), è stata una pronipote dell'imperatore Pietro II del Brasile attraverso sua figlia Isabella, principessa imperiale e imperatrice titolare.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era la figlia di Pedro de Alcântara, principe di Grão Para, e di sua moglie, la contessa Elisabetta Dobrzensky de Dobrzenicz. Suo padre ha dovuto rinunciare ai suoi diritti dinastici per sposare la madre che, nonostante il suo passato nobile, non appartiene a nessuna dinastia regnante.

Dalla parte di suo padre, Francesca era pronipote dell'imperatore Pietro I del Brasile, (Pietro IV come re del Portogallo), pronipote dell'imperatore Pietro II del Brasile, fratello minore della regina Maria II del Portogallo e pronipote del re di Francia Luigi Filippo I.

Con i suoi fratelli e sorelle, la principessa Francesca, che la sua famiglia la chiamava affettuosamente "Chica", trascorse i primi anni della sua infanzia in Normandia, insieme ai suoi genitori e nonni.

Nel 1920, all'età di sei anni, Francesca visitò il Brasile, dopo che la legge dell'esilio che colpì la sua famiglia fu abrogata dal presidente Epitácio Pessoa. Successivamente, la principessa ritornò nel 1922, in occasione della celebrazione del centenario dell'indipendenza del Brasile. Tuttavia, dal 1936, la principessa e la sua famiglia si stabilì in Brasile.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, 13 ottobre 1942, Duarte Nuno di Braganza, duca di Braganza e pretendente al trono del Portogallo, figlio di Michele di Braganza, civilmente a Rio de Janeiro e religiosamente a Petrópolis il 15 ottobre.

Ebbero tre figli:

  • Duarte Pio (1945), sposò Isabel Curvelo di Heredia, ebbero tre figli;
  • Miguel (1946);
  • Henrique (1949).

Vissero tra la Svizzera e la Francia. Il 27 maggio 1950 l'Assemblea nazionale portoghese consente alla coppia e ai loro figli di tornare a vivere nel loro paese. Ciò nonostante, il Duca e la Duchessa di Braganza non ritornarono nel Portogallo prima del 1952, a causa di un incidente d'auto a Thionville, lasciando Duarte Nuno gravemente ferito.

Nel 1951, il presidente portoghese Óscar Carmona morì. Il dittatore Salazar considerò, per un certo tempo, di ripristinare la monarchia e fare Duarte Nuno e Francesca i nuovi sovrani. Ma il dittatore, successivamente, cambiò idea e preferì rimanere al potere.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì il 15 gennaio 1968, a Lisbona. Il suo corpo fu poi collocato nel convento di Cinque Piaghe di Vila Viçosa, nel mausoleo tradizionale dei principi della casa ducale di Braganza.

Titoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 8 settembre 1914 - 13 ottobre 1942: Sua Altezza Reale e Imperiale Principessa Maria Francisca di Orléans-Braganza, principessa del Brasile
  • 13 ottobre 1942 - 15 gennaio 1968: Sua Altezza Reale e Imperiale La Principessa del Portogallo, duchessa di Braganza, principessa di Orléans-Braganza, principessa del Brasile

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

Francesca d'Orléans-Braganza Padre:
Pedro de Alcantara d'Orléans-Braganza
Nonno paterno:
Gastone d'Orléans
Bisnonno paterno:
Luigi d'Orléans
Trisnonno paterno:
Luigi Filippo di Francia
Trisnonna paterna:
Maria Amelia di Borbone-Napoli
Bisnonna paterna:
Vittoria di Sassonia-Coburgo-Kohary
Trisnonno paterno:
Ferdinando di Sassonia-Coburgo-Kohary
Trisnonna paterna:
Maria Antonia di Koháry
Nonna paterna:
Isabella del Brasile
Bisnonno paterno:
Pietro II del Brasile
Trisnonno paterno:
Pietro I del Brasile
Trisnonna paterna:
Maria Leopoldina d'Asburgo-Lorena
Bisnonna paterna:
Teresa Cristina di Borbone-Due Sicilie
Trisnonno paterno:
Francesco I delle Due Sicilie
Trisnonna paterna:
Maria Isabella di Borbone-Spagna
Madre:
Elisabetta Dobrzensky de Dobrzenicz
Nonno materno:
Conte Giovanni Dobrzensky de Dobrzenicz
Bisnonno materno:
Conte Giovanni Dobržensky de Dobrženicz
Trisnonno materno:
Conte Giovanni Dobrzensky de Dobrzenicz
Trisnonna materna:
Maria Anna Pergler von Perglas
Bisnonna materna:
Baronessa Maria Federica von Wanczura Rzehnicz
Trisnonno materno:
Barone Giuseppe Gioacchino Wanczura von Rzehnicz
Trisnonna materna:
Maria Federica La Motte von Frintropp
Nonna materna:
Contessa Elisabetta Kottulinsky von Kottulin
Bisnonno materno:
Conte Giuseppe Kottulinsky von Kottulin
Trisnonno materno:
Conte Giuseppe Giovanni Kottulinsky von Kottulin
Trisnonna materna:
Josefa Katzianer von Katzenstein
Bisnonna materna:
Baronessa Adelheid von Attems-Heiligenkreuz
Trisnonno materno:
Barone Francesco Antonio von Attems-Heiligenkreuz
Trisnonna materna:
Contessa Ernestina Khuen di Belasi di Lichtenberg e Gandegg

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]