Frances Marion

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore sceneggiatura non originale 1930
Statuetta dell'Oscar Oscar al miglior soggetto 1932

Frances Marion, pseudonimo di Marion Benson Owens (San Francisco, 18 novembre 1888Los Angeles, 12 maggio 1973), è stata una sceneggiatrice, scrittrice e giornalista statunitense.

Corrispondente di guerra e reporter, nel dopoguerra si dedica alla scrittura. Diventa una delle più conosciute sceneggiatrici cinematografiche di Hollywood insieme a June Mathis e Anita Loos.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata Marion Benson Owens a San Francisco, Frances Marion iniziò la sua carriera come giornalista. Scoppiata la guerra, venne inviata come corrispondente in Europa. Alla fine del conflitto, tornata negli USA, si trasferì a Los Angeles, dove trovò lavoro come assistente alla sceneggiatura alla "Lois Weber Productions", una compagnia di produzione appartenente a Lois Weber, una pioniera del cinema muto, regista, attrice e produttrice.

Preso il nome di Frances Marion, scrisse numerosi soggetti e sceneggiature per Mary Pickford, di cui diventò grande amica e per la quale firmò alcuni dei suoi più grandi successi, quali Rebecca of Sunnybrook Farm e The Poor Little Rich Girl. Nome di punta tra gli sceneggiatori di Hollywood, Frances Marion fu la prima donna a vincere l'Oscar nel 1930, vincendone in seguito un secondo nel 1932.

Le vengono accreditate trecento sceneggiature. È stata anche regista e, occasionalmente, apparve come attrice in alcuni dei primi film di Mary Pickford in piccoli ruoli. Saltuariamente, fu anche produttrice.

Per molti anni sotto contratto alla MGM, lasciò Hollywood nel 1946 per potersi dedicare alla scrittura. Scrisse alcuni romanzi e commedie. Nel 1972, pubblicò un libro di memorie dal titolo Off With Their Heads: A Serio-Comic Tale of Hollywood. Morì l'anno dopo a Los Angeles, a causa di un aneurisma, all'età di 85 anni.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Frances Marion ebbe quattro mariti. Prima di cambiare nome, sposò Wesley de Lappe e quindi Robert Pike. Nel 1919, il terzo marito fu l'attore Fred Thomson, che lei diresse in The Love Light, film interpretato anche da Mary Pickford. Thompson fu un attore di successo ma, sul set di un western, venne morso da un serpente. I medici non si resero subito conto che l'attore aveva contratto il tetano e Thompson morì a soli 38 anni il giorno di Natale del 1928. Dopo l'inaspettata morte del terzo marito, la scrittrice si sposò un'ultima volta nel 1930 con il regista George W. Hill. Ma il matrimonio finì tre anni dopo con un divorzio.

Frances Marion ha avuto due figli, Fred C. e Richard, che venne adottato. Fred, laureato a Yale, lavorò nell'editoria, curando le pubblicazioni di George Eliot.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Frances Marion ha scritto 170 tra soggetti, adattamenti, supervisioni e sceneggiature; ha diretto 3 film, ne ha interpretato 3 e ne ha prodotti 2. Alcuni filmati d'archivio in cui appare vengono usati in un documentario TV del 2000 dove la voce di Kathy Bates la impersona come narratrice.

Sceneggiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Produttrice[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 17367442 LCCN: n85376745