François de Montmorency-Laval

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San François de Montmorency-Laval
Francois de Laval.jpg

Vescovo

Nascita 30 aprile 1623, Montigny-sur-Avre
Morte 6 maggio 1708, Québec
Venerato da Chiesa cattolica
Beatificazione il 22 giugno 1980 da papa Giovanni Paolo II
Canonizzazione il 2 aprile 2014 da papa Francesco
Ricorrenza 6 maggio
François de Montmorency-Laval
vescovo della Chiesa cattolica
Coat of Arms of Saint François-Xavier de Montmorency-Laval, Bishop.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Québec
Nato 30 aprile 1623, Montigny-sur-Avre
Deceduto 6 maggio 1708, Québec

François de Montmorency-Laval (Montigny-sur-Avre, 30 aprile 1623Québec, 6 maggio 1708) è stato un vescovo cattolico francese.

Fu il primo vescovo del Canada (prima come vicario apostolico della Nuova Francia, poi come vescovo di Québec).[1]

È stato beatificato da papa Giovanni Paolo II nella basilica di San Pietro il 22 giugno 1980. Papa Francesco l'ha dichiarato santo il 2 aprile 2014 con la canonizzazione equipollente[2]: la sua memoria viene celebrata il 6 maggio.[3]

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Catholic-Hierarchy. Bl. François de Laval de Montmorency. URL consultato il 15-11-2009.
  2. ^ Promulgazione di Decreti della Congregazione delle Cause dei Santi, 03.04.2014. URL consultato il 03 aprile 2014.
  3. ^ Tabella riassuntiva delle beatificazioni avvenute nel corso del pontificato di Giovanni Paolo II. URL consultato il 15-11-2009.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 36926277 LCCN: n81084501

cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo