François-Joseph de Chancel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

François Joseph de Lagrange-Chancel, detto François-Joseph de Chancel (Razac-sur-l'Isle, 1º gennaio 1677Razac-sur-l'Isle, 26 dicembre 1758), è stato un drammaturgo e scrittore francese. Si dedicò particolarmente alla tragedia sotto l'egida di Racine. A causa della contestazione contro gli uomini del potere dell'epoca attuata con le sue opere venne rinchiuso nella Bastiglia ed in seguito esiliato.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Tragedie
    • Adherbal (1694)
    • Oreste et Pilade (1697)
    • Méléagre et Athénaïs (1699)
    • Amasis (1701)
    • Alceste (1703)
    • Ino et Mélicerte (1713)
  • Tragedie liriche
    • Médus, roi des Mèdes (1702) musicata da Bouvard
    • Cassandre (1706) musicata da Bouvard e Bertin
  • Commedie
    • La Fille supposée (1713)

Controllo di autorità VIAF: 7727164 LCCN: no96005918