Framing Armageddon (Something Wicked Part I)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Framing Armageddon
(Something Wicked Part I)
Artista Iced Earth
Tipo album Studio
Pubblicazione 2007
Durata 129 min
Dischi 1
Tracce 19
Genere Death metal
Epic metal
Thrash metal
Etichetta SPV GmbH
Produttore Jim Morris, Jon Schaffer
Registrazione Soaring Eagle Sound, febbraio - aprile 2007
Iced Earth - cronologia
Album precedente
(2004)

Framing Armageddon (Something Wicked Part I) è un album della thrash metal band Iced Earth.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

La band, in questo cd, mantiene le classiche ritmiche potenti thrash-power ma aggiunge, soprattutto nei chorus, uno stile epic alla Blind Guardian (anche attraverso l'uso dei cori). I testi si basano principalmente sulla "Something Wicked Storyline" scritta da Jon Schaffer. Il disco è composto da 19 tracce, con una lunghezza media di 3 minuti e mezzo (si va da un minimo di 1 minuto ad un massimo di 9 minuti e 18 secondi) e risulta quindi un po' spezzettato. L'album è stato particolarmente apprezzato dalla maggior parte dei siti internet e riviste italiane e straniere seppur vi siano sparute critiche da siti non professionisti.

Le canzoni migliori dell'album sono Setian Massacre e Ten Thousand Strong, entrambe riprese nel tour 2008/2009.

A testimonianza del patriottismo del gruppo, l'album è stato pubblicato l'11 settembre 2007 proprio in memoria di quanto accaduto quell'infausto giorno di sei anni prima.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Framing Armageddon (Something Wicked Part 1) narra la storia dei Setians, gli originari abitanti della Terra, nonché discendenti diretti del Grande Architetto ("Great Architect").

Si narra che questi abbiano il dono dell'onniscienza. Gli umani, sviluppati dal punto di vista dei viaggi spaziali, invadono la terra nel tentativo di ottenere il potere e la conoscenza definitivi ("ultimate power and ultimate knowledge"), uccidendo tutti i Setians tranne diecimila che riescono a fuggire.

I sopravvissuti vanno a rifugiarsi su una montagna ad Est. L'Alto Concilio dei Setian, che consta di 12 anziani e del Sommo Sacerdote, trama un piano per ottenere vendetta sulla razza invasore.

Essi pianificano una sorta di lavaggio del cervello a tutti gli esseri umani ("The Clouding"), in modo che si dimenticassero le loro origini. Quindi, iniziano a manipolare la storia dell'uomo creando le religioni (Cristianesimo, Islam, Ebraismo), per favorire le divisioni tra gli umani.

I Setian aspettano, nascosti tra gli esseri umani, il momento della nascita del loro vendicatore, Set Abominae, che gli umani vedranno come l'Anticristo. La sua nascita avverrà dopo 10.000 anni dallo sterminio della propria razza (un anno per ogni Setian sopravvissuto).

Il disco si chiude proprio con la nascita di Set Abominae, definito il "bambino malvagio" ("The Wicked Child"). La storia prosegue nel disco successivo: The Crucible of Man (Something Wicked Part II)

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Overture – 2:24
  2. Something Wicked (Part 1) – 5:02
  3. Invasion – 1:00
  4. Motivation Of Man – 1:34
  5. Setian Massacre – 3:48
  6. A Charge To Keep – 4:24
  7. Reflections – 1:50
  8. Ten Thousand Strong – 3:56
  9. Execution – 3:27
  10. Order of the Rose – 4:51
  11. Cataclysm – 1:30
  12. The Clouding – 9:18
  13. Infiltrate and Assimilate – 3:48
  14. Retribution Through the Ages – 4:32
  15. Something Wicked (Part 2 – 2:59
  16. The Domino Decree – 6:36
  17. Framing Armageddon – 3:40
  18. When Stars Collide (Born Is He) – 4:17
  19. The Awakening – 2:01

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Formazione del tour[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal