Fragola e cioccolato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fragola e cioccolato
Titolo originale Fresa y chocolate
Lingua originale spagnolo
Paese di produzione Cuba
Anno 1994
Durata 108 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85
Genere drammatico, commedia
Regia Tomás Gutiérrez Alea,
Juan Carlos Tabío
Sceneggiatura Senel Paz
Fotografia Mario García Joya
Montaggio Osvaldo Donatién, Rolando Martínez, Miriam Talavera
Interpreti e personaggi
Premi

Fragola e cioccolato è un film del 1994 per la regia di Tomás Gutiérrez Alea e Juan Carlos Tabio.

È sicuramente la pellicola più famosa del regista cubano Tomás Gutiérrez Alea.

Il film tratta della difficile situazione degli omosessuali a Cuba alla fine degli anni settanta, attraverso le parole e i pensieri di David e Diego, rispettivamente un giovane castrista e un intellettuale omosessuale. Il film ha vinto un Orso d'argento al Festival di Berlino del 1994 e nella stessa occasione gli fu assegnato un Teddy Award per le tematiche GLBT trattate. Nel 1995 è stato candidato all'Oscar come miglior film straniero.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]