Fouquieria splendens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Ocotillo" rimanda qui. Se stai cercando la comunità californiana, vedi Ocotillo (California).
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ocotillo
Ocotillo02262006.JPG
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Ericales
Famiglia Fouquieriaceae
Genere Fouquieria
Specie F. splendens
Classificazione APG
Ordine Cucurbitales
Famiglia Cucurbitaceae
Nomenclatura binomiale
Fouquieria splendens
Engelm.

L'ocotillo (Fouquieria splendens Engelm.) è una pianta arbustiva della famiglia Fouquieriaceae, diffusa negli Stati Uniti sudoccidentali e nel Messico settentrionale.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Per la maggior parte dell'anno la pianta ha un aspetto rinsecchito, ma ai primi piovaschi iniziano a spuntare piccole (2–4 cm) foglie ovali che possono durare per settimane o mesi.
I rami possono raggiungere un diametro di 5 cm alla base, e la pianta può raggiungere un'altezza di 10 m. La pianta si ramifica molto alla base, mentre salendo i rami si dividono difficilmente, e gli esemplari coltivati possono non esibire alcun ramo secondario.
I fiori, di colore rosso vivace, sbocciano in primavera ed estate. Hanno forma tubolare e sono impollinati da colibrì o api selvatiche del genere Xylocopa.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Alcuni botanici individuano tre sottospecie:

  • Fouquieria splendens subsp. splendens
  • Fouquieria splendens subsp. breviflora Henrickson
  • Fouquieria splendens subsp. campanulata (Nash) Henrickson

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]


Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica