Fotonica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La fotonica è una branca dell'ottica che studia il modo di controllare la propagazione dei singoli fotoni, che compongono la luce. È una disciplina strettamente collegata all'ottica quantistica che studia il trasporto dei fotoni con modelli quali l'equazione di Boltzmann e la gerarchia BBGKY. In effetti non esiste una linea di demarcazione netta fra fotonica, ottica quantistica e microfotonica.

La fotonica così com'è conosciuta oggi nasce nel 1960 con l'invenzione dei laser e, negli ultimi anni, ha conosciuto un notevole sviluppo dovuto alla scoperta dei cristalli fotonici.

Pubblicazioni periodiche (In inglese)[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]