Fotbal Club Onești

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fotbal Club Onești
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali bianco e azzurro
Dati societari
Città Onești
Paese Romania Romania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Romania.svg FRF
Fondazione 1994
Stadio Stadionul FC Onești
(10.000 posti)
Sito web www.fc-onesti.ro/main.html
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Fotbal Club Onești è una squadra di calcio rumena fondata nel 1994 a Onești. Nel campionato 2010-2011 milita in Liga III

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il club è stato fondato nel 1994 dalla fusione del C.S.M. Borzești con il F.C. Electro Onești.[1]

Nel campionato 1994-1995, l'Electro MECON Onești termina al secondo posto il proprio girone di Divizia C e viene promosso. Disputa nella seconda serie tre campionati prima di essere promosso in Divizia A al termine di un campionato terminato al secondo posto dietro il SC Astra Ploiești ma con 19 punti di vantaggio sulla terza.[2]

Nel massimo campionato disputa due stagioni, terminate al 14º e al 16º posto.[3] Viene retrocesso in Liga III nel 2004 dopo aver chiuso all'ultimo posto il proprio girone a causa di problemi finanziari poiché il principale sponsor, la raffineria RAFO ha ritirato il sostegno finanziario[4]

Dal 2010-2011 gioca in Liga III

Nomi ufficiali[modifica | modifica sorgente]

Le due squadre che han dato vita al FC Onești hanno avuto i seguenti nomi:[5]

  • Chimia Onești (1963-71)
  • Trotușul (1971-74)
  • CAROM (1974-75)
  • C.S.M. Borzești (1975-1994)
  • Energia (1973)
  • MECON Onești (1987)
  • MECONERG (1991-93)
  • Electromecon (1993-94)
  • F.C. Electro (1994-95)

Stadio[modifica | modifica sorgente]

Il club disputa le partite interne nello stadio FC Onești, costruito nel 1989 dotato di 10.000 posti a sedere [6]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ storia dal sito ufficiale. URL consultato l'8 marzo 2011.
  2. ^ http://www.romaniansoccer.ro/divizia_b/divizia_b_istorie.shtml?autoframe=1. URL consultato l'8 marzo 2011.
  3. ^ Divizia A 1999-2000. URL consultato l'8 marzo 2011.
  4. ^ storia dal sito ufficiale. URL consultato il 21 febbraio 2011.
  5. ^ nomi del club. URL consultato il 21 febbraio 2011.
  6. ^ stadi in Romania. URL consultato il 21 febbraio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]