Fossa Renana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fossa Renana (in blu) da Basilea a Francoforte

La Fossa Renana detta anche bassopiano renano, fossa dell'alto Reno o bassopiano dell'alto Reno (in tedesco: Oberrheinische Tiefebene oppure Oberrheingraben, Rheingraben, Rheintalgraben o Rheinebene) è una fossa di sprofondamento larga dai 30 ai 45 km e lunga circa 300 km che si estende in direzione sud-nord nella Germania meridionale, chiusa dai monti Vosgi a ovest e dalla Selva Nera a est.[1] È così chiamata perché vi scorre il fiume Reno.

L'estremo meridionale della fossa si trova in territorio svizzero, nei pressi di Basilea mentre la parte meridionale è in parte in territorio francese, nelle regioni di Colmar e di Strasburgo, la parte settentrionale della vallata si estende fino a Francoforte sul Meno.

Città situate nella fossa Renana (da sud a nord)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sandro Toniolo, I perché e i nomi della geografia, Istituto Geografico Militare, Firenze 2005, p. 87, n. 168.