Fosfuranilite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fosfuranilite
Classificazione Strunz VII/E.07-30
Formula chimica KCa(H3O)3(UO2)7(PO4)4O4·8(H2O)
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino  
Sistema cristallino rombico
Classe di simmetria  
Parametri di cella a = 15.835, b = 13.724, c = 17.284, Z = 4; V = 3,756.15 Den(Calc)= 4.62
Gruppo puntuale 2/m 2/m 2/m
Gruppo spaziale C mcm
Proprietà fisiche
Densità 4,1 g/cm³
Durezza (Mohs) 2,5
Sfaldatura perfetta secondo {100}, indistinta secondo {010}
Frattura  
Colore oro, giallo scuro, giallo limone
Lucentezza vitreo, perlaceo
Opacità traslucido
Striscio giallo chiaro
Diffusione abbastanza comune
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

La fosfuranilite è un minerale appartenente al gruppo omonimo.

Abito cristallino[modifica | modifica wikitesto]

Incrostazioni e prismatico.[1]

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

Nelle pegmatiti e nei giacimenti di uranio insieme ad autunite come prodotto di alterazione dell'autunite.[2]

Forma in cui si presenta in natura[2][modifica | modifica wikitesto]

In patine o in cristalli tabulari allungati.

Luoghi di ritrovamento[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Info sul sito di webmineral.com
  2. ^ a b c d e Carlo Maria Gramaccioli, Fosfuranilite in I minerali dalla A alla Z vol. III pag.619, Alberto Peruzzo editore (1988), Milano

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia