Forza Motorsport

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Forza Motorsport
Sviluppo Microsoft Game Studios
Pubblicazione Microsoft Game Studios
Data di pubblicazione America 3 maggio 2005
Japan 12 maggio 2005
PAL 13 maggio 2005
Genere Simulatore di guida
Piattaforma Xbox
Seguito da Forza Motorsport 2

Forza Motorsport è un videogioco di guida, sviluppato da Microsoft in esclusiva per Xbox uscito nel 2005.

Il gioco è disponibile anche completamente in italiano. Rappresenta il primo videogioco pseudosimulativo per Xbox, introducendo anche per primo tra i videogiochi i danni grafici e fisici sulle vetture, che influiscono in modo più o meno incisivo sulle prestazioni dell'auto.

Classi di vetture[modifica | modifica sorgente]

Il gioco offre una grande quantità di automobili reali tra cui scegliere, divise in classi e sottoclassi (le sottoclassi sono 4, ad esempio si ha la D4 che è la sottoclasse meno performante della classe D e la sottoclasse D1 che è la più performante, unica eccezione è la classe R):

  • Classe D: Classe di produzione standard.
  • Classe C: Classe di produzione sportiva.
  • Classe B: Classe di produzione da gara.
  • Classe A: Classe di produzione da gara a prestazioni elevate.
  • Classe S: Classe di produzione da gara a prestazioni ultraelevate.
  • Classe R: Classe di produzione per gareggiare. La classe R contiene tre sottoclassi: GT - GTS - P1

Tutte le auto sono dotate di una serie di parametri come velocità, accelerazione, rarità, freno, curva. Le auto presenti nel gioco sono tutte reali. Nella modalità Arcade un'auto non può correre contro una di classe differente dalla propria.

Modalità di gara[modifica | modifica sorgente]

Il gioco offre varie modalità di gara.

  • Gara arcade: competi contro il computer per sbloccare nuovi circuiti e nuove vetture. Bisogna classificarsi nei primi tre per sbloccare nuovi eventi.
  • Carriera: gareggia contro il computer per guadagnare denaro per comprare nuove auto e potenziarle. Se raggiungi livelli di guida elevati potrai stringere accordi con le case produttrici per acquistare pezzi di ricambio scontati, e potrai gareggiare in competizioni di livello più alto.
  • Multiplayer: gareggiare con un amico a schermo condiviso o con altre persone su Xbox Live.
  • Prova a tempo: stabilire il record del giro nei vari circuiti.
  • Corsa libera: ci sono tre tipologie di Corsa libera:
    • Giro veloce: correre su un circuito per tutto il tempo che vuoi.
    • Autocross: completare il circuito fatto di birilli più velocemente possibile.
    • Gara su percorso: correre da un punto ad un altro, nel minor tempo possibile.

Peculiarità[modifica | modifica sorgente]

Il gioco ha introdotto molte novità nell'ambito dei videogiochi di guida:

  • La traiettoria: Si può avere un indicatore che segnala la traiettoria ideale sulla pista, segnalando dove è consigliabile accelerare e dove frenare (aggiornato in tempo reale), diventando neutra quando il pilota esce dalla pista.
  • Danni: Si ha il danno non solo sulle caratteristiche dinamiche dell'auto, ma anche visive e quindi sulla carrozzeria, così come le tracce di vernice su muri, con o senza scolorimenti sull'auto.
  • Pilota automatico: Il giocatore può addestrare un IA che ricalcherà il modo di guida del giocatore, il quale potrà scegliere se usare quest'intelligenza per compiere le gare al posto suo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi