Forum Universale delle Culture

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Forum Universale delle Culture è un evento culturale internazionale promosso dall'Unesco ogni tre anni. L'evento è organizzato dalla Forum Foundation.

I edizione - Barcellona 2004[modifica | modifica sorgente]

Forum delle Culture Barcellona 2004

La prima edizione si organizzò a Barcellona, dal 9 maggio al 26 settembre 2004, per un totale di 141 giorni. I temi di riflessione erano: condizioni per la pace, sviluppo sostenibile, diritti umani, rispetto della diversità culturale. La manifestazione si tenne nel Recinte Fòrum (Area Forum) in una zona appositamente recuperata e ricostruita, a fianco dell'estuario del fiume Besòs. Il Forum 2004 vide la partecipazione di circa 3,3 milioni di persone.

Molte organizzazioni non governative (incluse Greenpeace e Amnesty International) criticarono l'evento e lo boicottarono: tra gli sponsor vi erano Nestlé e Coca-Cola, a volte considerate non corrette nel loro operato nel terzo mondo. Alcuni gruppi criticarono la massiccia operazione edilizia sulla costa per costruire il sito del Forum.

Tuttora sono edifici utilizzati l'Edifici Fòrum, che prende il nome dalla manifestazione, e il Centro Internazionale dei congressi di Barcellona. Una stazione della linea 4 della metropolitana è dedicata all'evento, chiamandosi El Maresme-Forum, e fu appositamente costruita.

II edizione - Monterrey 2007[modifica | modifica sorgente]

L'edizione del 2007 si volse in Messico, a Monterrey per far incontrare le culture "bianca" e quella dei "nativi latinoamericani". La manifestazione si svolse principalmente all'interno del recinto del Parco Fundidora, ex sito industriale siderurgico. Le conferenze vennero invece organizzate nel vicino Centro del Commercio Cintermex.

Il parco venne suddiviso in quattro assi tematici: Conoscenza, Diversità Culturale, Sostenibilità e Pace.

III edizione - Valparaiso 2010[modifica | modifica sorgente]

Nel 2010 il Forum si tenne in Cile a Valparaiso. Questo progetto ha avuto una durata di 45 giorni (dal 22 ottobre al 4 dicembre 2010) e nella città ci sono state diverse esposizioni, spettacoli musicali, di ballo e arti visive provenienti da tutto il mondo. I temi principali sono stati - lotta alla povertà - memoria storica di Valparaíso - la città e il mare

IV edizione - Napoli 2013[modifica | modifica sorgente]

L'edizione 2013 della manifestazione è stata assegnata alla città campana il 18 dicembre 2007[1] e si sarebbe dovuto svolgere dal 27 settembre, in concomitanza con il 70º anniversario delle quattro giornate di Napoli per concludersi a maggio del 2014 con un tema su “Memoria del futuro: conoscere le proprie radici per progettare il futuro comune. Napoli, cerniera temporale tra passato, presente e futuro, parte dalla propria storia millenaria per ripensare la modernizzazione della città”. Gli altri sub temi sono: condizioni per la pace, sviluppo sostenibile, conoscenza e diversità culturale.

V edizione - Amman 2016[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Antonio Scolamiero, Il Forum delle Culture è di Napoli: si terrà da aprile a luglio, attesi 4 milioni di visitatori in Corriere del Mezzogiorno, 12 dicembre 2007.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]