Fortune 500

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Fortune 500 è una lista annuale compilata e pubblicata dalla rivista Fortune che classifica le 500 maggiori imprese societarie statunitensi misurate sulla base del loro fatturato,[1], anche se Fortune fa aggiustamenti al fatturato di molte compagnie, particolarmente per escludere l'impatto delle accise incassate dalle aziende. Le società con i requisiti necessari sono tutte quelle i cui bilanci sono disponibili pubblicamente (che sono un universo più grande delle cosiddette public companies, come è inteso comunemente il termine, nel senso di "società aventi azioni ordinarie scambiate in una borsa valori").

La Wal-Mart guida dal 2010 la classifica, scavalcando la Exxon Mobil che è al secondo posto.[2]

Fortune 100 e Fortune 1000 sono classifiche di grandi aziende redatte con criteri simili.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fortune 500, USPages.com.
  2. ^ "Lista delle compagnie di Fortune 500 - 2011"

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende