Fortune (Chris Brown)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fortune
Artista Chris Brown
Tipo album Studio
Pubblicazione 29 giugno 2012
Durata 54 min : 41 s
Dischi 2
Tracce 14+5
Genere Contemporary R&B
Pop
Rap
Etichetta RCA Records
Chris Brown - cronologia
Album precedente
(2011)
Album successivo
(2013)
Singoli
  1. Strip
    Pubblicato: 18 novembre 2011
  2. Turn Up the Music
    Pubblicato: 7 febbraio 2012
  3. Sweet Love
    Pubblicato: 10 aprile 2012
  4. Till I Die
    Pubblicato: 13 aprile 2012
  5. Don't Wake Me Up
    Pubblicato: 18 maggio 2012
  6. Don't Judge Me
    Pubblicato: 14 agosto 2012

Fortune è il quinto album in studio del cantante statunitense Chris Brown, pubblicato il 29 giugno 2012. È il primo album di Brown ad essere stato pubblicato dalla casa discografica RCA Records (gli album precedenti sono stati pubblicati dalla casa Jive Records. Per la pubblicazione dell'album, Brown ha lavorato con molti produttori come The Underdogs, Polow da Don, Brian Kennedy, The Runners, The Messengers, Danja e Fuego. Alcuni brani musicali vedono la partecipazione dei rapper Big Sean, Wiz Khalifa, Nas, Kevin McCall e delle cantanti Sabrina Antoinette e Sevyn.

Fortune ha ricevuto, in genere, recensioni negative dai critici musicali. Negli Stati Uniti l'album ha debuttato alla prima posizione nella Billboard 200, vendendo 134.000 copie nella prima settimana[1]; ha debuttato al primo posto anche in Olanda, Nuova Zelanda e Regno Unito e ha raggiunto la top ten in Australia, Canada, Francia, Irlanda, Giappone e Svizzera.

Per promuovere l'album, Chris Brown ha intrapreso un tour mondiale, il Carpe Diem Tour, iniziato il 4 novembre 2012 in Danimarca e terminato il 27 dicembre 2012 nell'isola di Trinidad e Tobago.

Sfondo[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio 2011, Brown ha dichiarato ai suoi fan che voleva includere nell'album F.A.M.E. (2011) due dischi perché aveva registrato troppe canzoni per essere inserite in un solo CD. In seguito, decise di pubblicare un secondo disco intitolato Fortune e di pubblicarlo sei mesi dopo[2]. Il 7 gennaio 2012 Chris Brown ha rivelato, sul suo account Twitter ufficiale, che sarebbero mancate solo 2 settimane al termine della registrazione di Fortune. Il tweet è stato subito seguito da un altro in cui Brown ha affermato che alcuni brani del nuovo album presentano sonorità dubstep[3]. L'album è stato pubblicato il 29 giugno 2012 in Germania, Irlanda e Olanda, il 2 luglio nel Regno Unito e in Francia, il 3 luglio negli Stati Uniti e in Canada, il 4 luglio in Giappone e il 6 luglio in Australia e Nuova Zelanda.

La copertina ufficiale dell'album è stata rivelata il 29 febbraio 2012[4]. L'immagine raffigura Chris Brown illuminato da una luce alta, vestito con un abito blu, una cravatta nera e occhiali da montatura nera. Alle sue spalle vi è uno sfondo blu in cui la parola "Fortune" è scritta in diverse lingue. Il titolo dell'album è scritto in geroglifici[5].

In un'intervista rilasciata per il mensile Rap-Up, il rapper Kevin McCall ha dichiarato di aver lavorato duramente con Brown per la realizzazione dell'album[6]. Il produttore David Banner ha affermato che Fortune "porterà la gente nei club" e "cambierà il modo di vedere il genere musicale R&B"[7].

I singoli[modifica | modifica wikitesto]

Turn Up the Music è stato il primo brano ad essere stato estratto come singolo dall'album[8]. Ha raggiunto la 10ª posizione nella classifica statunitense Billboard Hot 100[9] e ha ricevuto recensioni positive dalla critica musicale. I critici hanno paragonato Turn Up the Music ai precedenti singoli Forever e Yeah 3x. Il secondo singolo estratto dall'album è Sweet Love; il brano ha raggiunto la posizione nº89 nella Billboard Hot 100[10] e la nº25 nella Hot R&B/Hip-Hop Songs[11].

Till I Die è il terzo singolo estratto dall'album. Il brano musicale, che vede la partecipazione dei rapper Big Sean e Wiz Khalifa, ha ricevuto critiche positive e ha raggiunto la posizione nº17 nella classifica americana Hot Rap Songs. La canzone Don't Wake Me Up è stata pubblicata il 18 maggio 2012 come quarto singolo dell'album. Il brano ha raggiunto la top ten in Australia, Austria, Giappone, Irlanda, Nuova Zelanda, Norvegia e Regno Unito e la posizione nº10 nella Billboard Hot 100 degli Stati Uniti[10]. L'ultimo singolo ad essere stato estratto da Fortune è Don't Judge Me, pubblicato il 14 agosto 2012.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Turn Up the Music – 3:47
  2. Bassline – 3:58
  3. Till I Die (feat. Big Sean & Wiz Khalifa) – 3:56
  4. Mirage (feat. Nas) – 4:17
  5. Don't Judge Me – 4:00
  6. 2012 – 4:08
  7. Biggest Fan – 3:59
  8. Sweet Love – 3:19
  9. Strip (feat. Kevin McCall) – 2:47
  10. Stuck On Stupid – 3:58
  11. 4 Years Old – 3:49
  12. Party Hard/Cadillac (Interlude) (feat. Sevyn) – 5:14
  13. Don't Wake Me Up – 3:42
  14. Trumpet Lights (feat. Sabrina Antoinette) – 3:47
Edizione Deluxe
  1. Tell Somebody – 4:04
  2. Free Run – 4:01
  3. Remember My Name (feat. Sevyn) – 3:39
  4. Wait For You – 3:38
  5. Touch Me (feat. Sevyn) – 3:37
Edizione Deluxe Regno Unito e Irlanda[12][13]
  1. Key 2 your Heart – 3:23
  2. Do It Again – 3:34
Edizione Deluxe Giappone[14]
  1. Your World – 3:50

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Album sales: Chris Brown's 'Fortune' outperforms discounted competition | The Music Mix | EW.com
  2. ^ Chris Brown Plans 2 New Albums for 2011
  3. ^ Chris Brown Incorporating Dubstep Into ‘Fortune’ Album
  4. ^ Rap-Up.com || Album Cover: Chris Brown – ‘Fortune’
  5. ^ Chris Brown’s Album Art Decoded: “It’s Something No One Has Ever Seen” « Power 98 WPEG
  6. ^ Rap-Up.com || Rap-Up TV: Kevin McCall Speaks on Chris Brown’s ‘Fortune,’ Solo Debut
  7. ^ David Banner Says Chris Brown Will Bring People Back To The Clubs With New Album
  8. ^ Chris Brown Releases 'Turn Up The Music' Single: Listen | Billboard
  9. ^ http://www.billboard.com/song/chris-brown/turn-up-the-music/29356317#/song/chris-brown/turn-up-the-music/29356317
  10. ^ a b Chris Brown | Billboard
  11. ^ Chris Brown | Billboard
  12. ^ iTunes - Music - Fortune (Deluxe Version) by Chris Brown
  13. ^ iTunes - Music - Fortune (Deluxe Version) by Chris Brown
  14. ^ Fortune : Chris Brown | HMV ONLINE - SICP-3448 [English Site]
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica