Forpus conspicillatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pappagallino dagli occhiali
Forpus conspicillatus -Colombia -pair-8-3c.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Psittaciformes
Famiglia Psittacidae
Sottofamiglia Arinae
Genere Forpus
Specie F. conspicillatus
Nomenclatura binomiale
Forpus conspicillatus
(Lafresnaye, 1848)

Il pappagallino dagli occhiali (Forpus conspicillatus Lafresnaye, 1848) è un uccello della famiglia degli Psittacidi.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Piumaggio verde, spalle, remiganti e groppone blu, iride bruna, becco e zampe grigie, taglia attorno ai 12 cm, questa specie è tipicizzata dalla colorazione blu cobalto dell'area perioftalmica, tale da far sembrare che l'uccellino abbia occhiali blu. La femmina si distingue per la mancanza del blu. È classificato in tre sottospecie molto simili tra loro: F. c. conspicillatus, sottospecie nominale, F. c. caucae e F. c. metae.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Ben radicato in Colombia, a Panama e in Venezuela. Allevato in cattività.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Frequenta le foreste aperte e la fascia tropicale fino a 1600 metri di quota, a volte si spinge anche nelle savane alla ricerca di cibo: semi di erbe prative soprattutto, che raccoglie direttamente dalle spighe appendendosi agli steli, ma anche fiori, germogli, piccole bacche e frutta. Vive in grandi stormi e solo nel periodo riproduttivo le coppie si isolano.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli