Foroni Verona Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Foroni Verona Football Club
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Verde e Bianco2.svg
Dati societari
Città Verona
Paese Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Fondazione 1989
Scioglimento 2004
Stadio Stadio "Almerina"
( posti)
Palmarès
Scudetto.svgScudetto.svg Coccarda Coppa Italia.svg Supercoppaitaliana.pngSupercoppaitaliana.png
Scudetti 2
Trofei nazionali 1 Coppe Italia
2 Supercoppe italiane
Si invita a seguire lo schema del Progetto Calcio

Il Foroni Verona Football Club[1], conosciuto più semplicemente come Foroni Verona, è stata una società di calcio femminile di Verona. I colori sociali erano il verde e il bianco.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il Foroni, nato nel 1989, non aveva niente a che fare con l'A.C.F. Verona. Nella sua storia ha conquistato 2 campionati di Serie A (2002-2003, 2003-2004), una Coppa Italia (nel 2002) e 2 Supercoppe Italiane.
Nel 2004 nonostante la vittoria del campionato la società sospende definitivamente l'attività ufficiale.
Nello stesso anno dalle ceneri della Foroni nasce una nuova società il Calcio Femminile Verona che attualmente[non chiaro] gioca in serie B. I nuovi colori sociali sono il giallo e il blu (i colori della seconda divisa sono il rosa e il nero).

Cronistoria[modifica | modifica sorgente]

Cronistoria dell'Hellas Foroni Verona Football Club

  • 1989 - Nasce a Verona l'Associazione Calcio Foroni.
  • 1989-1994 - Attività sportiva con altre Federazioni Sportive.
  • 1994 - l'8 ottobre si affilia alla F.I.G.C., Comitato Regionale Veneto e si iscrive in Serie C, categoria unica nella sua regione non essendo stata ancora definita all'epoca la Serie D.
  • 1994-95 - 1° nella Serie C Veneta, supera anche le finali interregionali per la promozione in Serie B.
  • 1995-96 - 7° nel girone A della Serie B.
  • 1996-97 - 7° nel girone B della Serie B.
  • 1997-98 - 11° nel girone B della Serie B.
  • 1998-99 - 1° nel girone B della Serie B, ammessa ai play-off promozione. Battendo le Aquile Palermo 4-0 nella finale per il 3º posto è promossa in Serie A.
  • 1999-00 - 7° in Serie A.
  • 2000-01 - 2° in Serie A.
  • 2001-02 - 2° in Serie A, avendo perso lo spareggio con la Ruco Line Lazio (2-2 d.t.s. e 6-7 i calci di rigore). Cambia denominazione in Foroni Verona F.C..
  • 2002-03 - 1° in Serie A.Scudetto.svg Campione d'Italia.
  • 2003-04 - 1° in Serie A.Scudetto.svg Campione d'Italia.
  • 2004 - Sospende definitivamente l'attività sportiva.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giocatrici celebri[modifica | modifica sorgente]

Fabiana Comin

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Non ha mai cambiato denominazione aggiungendo "Hellas" alla sua denominazione e nell'archivio F.I.G.C. risulta ancora questa l'ultima denominazione (dall'"Annuario 2003 Le Società", a pagina 57, edito a Roma dall'Ufficio Affari Generali della F.I.G.C. con la collaborazione del C.E.D. e dell'Ufficio Stampa della F.I.G.C., ultimo annuario cartaceo edito dalla Federazione) così come pubblicato fino alla fine della sua attività sportiva dal sito www.divisionecalciofemminile.it che ha trascritto la denominazione "Foroni Verona F.C." sulla sua ultima classifica ufficiale della stagione sportiva 2003-2004 (sito visitato in varie date quando ancora attivo).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]