Formula 3000 giapponese 1995

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato giapponese di Formula 3000 1995
Edizione n. 9 della Formula 3000 giapponese
Dati generali
Inizio 9 marzo
Termine 19 novembre
Prove 8
Titoli in palio
Piloti Toshio Suzuki
su Lola T94-50-Mugen
Altre edizioni
Precedente -

La stagione 1995 della Formula 3000 giapponese fu prevista su nove gare anche se poi ne vennero disputate solo 8. Vi presero parte 16 differenti team, 26 differenti piloti, 3 differenti telaisti e 3 differenti motoristi.

La serie venne vinta dal pilota nipponico Toshio Suzuki su Lola T94-50 Mugen. Fu l'ultima stagione per tale categoria, che dall'anno seguente abbandonò i telai di Formula 3000 e si trasformò nell'attuale Formula Nippon.

La pre-stagione[modifica | modifica sorgente]

Calendario[modifica | modifica sorgente]

Gara Nome Circuito Giri Lunghezza Data
1 Million Card Cup Race Rd.1 Suzuka Circuito di Suzuka 35 35x5,864=205,241 km 9 marzo
2 International Formula Cup Circuito del Fuji 45 45x4,470=201,15 km 9 aprile
3 F3000 Mine All Star Circuito di Mine 62 62x3,239=200,818 km 7 maggio
4 Million Card Cup Race Rd.2 Suzuka Circuito di Suzuka 34 34x5,864=199,376 km 21 maggio
5 Sugo Inter Formula Circuito di Sugo 54 54x3,704=200,016 km 30 luglio
6 Fuji Inter F3000&F3 Circuito del Fuji 45 45x4,470=201,15 km 9 settembre
7 Tokachi International F3000 Circuito di Tokachi ??x5,100=?? km 17 settembre
8 International F3000 Fuji Final Circuito del Fuji 45 45x4,470=201,15 km 15 ottobre
9 Million Card Cup Race Final Round Suzuka Circuito di Suzuka 35 35x5,864=205,241 km 19 novembre
  • Tutte le corse sono disputate in Giappone.

Piloti e team[modifica | modifica sorgente]

Team Telaio Nr. Pilota Gare
Team 5Zigen Reynard 94D-Judd 1 Italia Marco Apicella Tutte
Lola T94-50-Judd 5 Stati Uniti Jeff Krosnoff 9
Lola T93-50-Cosworth 6 Giappone Hidetoshi Mitususada 4, 6-9
Heroes Racing Corporation Lola T94-50-Judd 3 Giappone Katsutomo Kaneishi Tutte
Advan Sport Pal Lola T94-50-Mugen
Lola T95-50-Mugen
7 Giappone Masami Kageyama Tutte
Speed Star Wheel Racing Team
Avex Dome with Mugen Racing Team
Dome F104-Mugen 8 Giappone Shjinji Nakano Tutte
Shionogi Team Nova Lola T95-50-Mugen 9 Italia Mauro Martini Tutte
Lola T94-50-Mugen
Lola T93-50-Mugen
10 Giappone Akira Iida 1-3, 5-9
Lola T95-50-Mugen Giappone Yukihiro Hane 4
Cosmo Oil Racing Team Cerumo Lola T94-50-Mugen 11 Danimarca Tom Kristensen Tutte
Cerumo Lola T94-50-Mugen 12 Giappone Motonari Higuci 8
Giappone Osamu 9
Hoshino Racing Lola T94-50-Mugen 15 Giappone Toshio Suzuki Tutte
Ad Racing Team Corporation Ltd. Lola T94-50-Judd 17 Svezia Thomas Danielsson 1
Lola T93-50-Cosworth 18 Giappone Naohiro Furuya 1
Nisseki Impul Racing Team Lola T93-50-Mugen
Lola T94-50-Mugen
19 Giappone Kazuyoshi Hoshino Tutte
Oasys
Stellar International
Lola T93-50-Mugen 20 Regno Unito Andrew Gilbert-Scott Tutte
21 Germania Michael Krumm 3-9
Team Le Mans Reynard 95D-Mugen 24 Giappone Naoki Hattori Tutte
XJapan Racing Team Reynard 94D-Mugen
Reynard 95D-Mugen
25 Giappone Katsumi Yamamoto Tutte
Navi Connection Racing Co. Ltd. Reynard 94D-Mugen
Reynard 95D-Mugen
27 Giappone Masahiko Kageyama Tutte
Reynard 94D-Mugen 28 Giappone Masahiko Kondo 4-9
Team Gullwing Lola T93-50-Mugen 30 Giappone Hideki Okada 3-6, 8-9
With Project Lola T93-50-Mugen 33 Giappone Masamoto Shimizu 2, 6, 8
Nakajima Planing Reynard 94D-Mugen
Reynard 94D-Mugen
64 Giappone Toranosuke Takagi Tutte
65 Giappone Takuya Kurosawa Tutte

Risultati e Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Gara Circuito Tempo Velocità Pole position GPV Vincitore Vettura
1 Suzuka 1'02:21.815 197,462 km/h Regno Unito Andrew Gilbert Scott Giappone Toshio Suzuki Giappone Naoki Hattori Regno Unito Reynard-Mugen
2 Fuji Cancellata [1] Giappone Naoki Hattori
3 Mine 1'18:32.970 153,395 km/h Danimarca Tom Kristensen Stati Uniti Jeff Krosnoff Danimarca Tom Kristensen Regno Unito Lola-Mugen
4 Suzuka 1'16:57.351 160,020 km/h Giappone Takuya Kurosawa Giappone Toshio Suzuki Giappone Toshio Suzuki Regno Unito Lola-Mugen
5 Sugo 1'05:50.379 182,276 km/h Giappone Toranosuke Takagi Stati Uniti Jeff Krosnoff Giappone Toranosuke Takagi Regno Unito Reynard-Mugen
6 Fuji 59:05.736 204,228 km/h Giappone Toshio Suzuki Giappone Katsutomo Kaneishi Regno Unito Andrew Gilbert Scott Regno Unito Lola-Mugen
7 Tokachi 1'19:57.375[2] 141,602 km/h Giappone Toranosuke Takagi ? Giappone Toranosuke Takagi Regno Unito Reynard-Mugen
8 Fuji 58:51.664 205,042 km/h Giappone Naoki Hattori Giappone Toranosuke Takagi Giappone Toranosuke Takagi Regno Unito Reynard-Mugen
9 Suzuka 1'09:30.528 177,164 km/h Giappone Masahiko Kageyama Giappone Kazuyoshi Hoshino Giappone Toshio Suzuki Regno Unito Lola-Mugen

Classifica Piloti[modifica | modifica sorgente]

I punti sono assegnati secondo lo schema seguente:

Sistema di punteggio
Posizione  1º   2º   3º   4º   5º   6º 
Punti 9 6 4 3 2 1

Contano solo i migliori 6 risultati.

Pos Pilota MCC1 ALL MCC2 SUG FIF TOK FFI SFR Punti validi [3]
1 Giappone Toshio Suzuki 5 2 1 Rit 3 6 3 1 34 (35)
2 Giappone Toranosuke Takagi 7 5 Rit 1 12 1 1 Rit 29
3 Danimarca Tom Kristensen 4 1 2 Rit 4 2 Rit 5 29
4 Giappone Kazuyoshi Hoshino 11 3 6 Rit 2 Rit 2 4 20
5 Italia Mauro Martini 6 6 3 4 5 Rit 5 3 16 (17)
6 Giappone Takuya Kurosawa 2 Rit 4 Rit 9 Rit 7 2 15
7 Regno Unito Andrew Gilbert-Scott 8 Rit 11 6 1 8 6 6 12
8 Giappone Naoki Hattori 1 Rit 7 5 Rit 10 Rit Rit 11
9 Giappone Katsumi Yamamoto Rit 4 Rit 2 Rit Rit 8 Rit 9
10 Giappone Katsutomo Kaneishi Rit Rit 5 7 13 4 4 Rit 8
11 Giappone Shinji Nakano Rit 7 Rit 3 Rit 5 9 8 6
12 Giappone Masahiko Kageyama 3 8 Rit Rit 6 Rit Rit Rit 5
13 Giappone Masami Kageyama 12 Rit Rit Rit Rit 3 14 Rit 4
14 Germania Michael Krumm Rit Rit Rit Rit 7 Rit 7 0
15 Giappone Hidetoshi Mitsusada Rit 7 Rit Rit 9 0
16 Italia Marco Apicella Rit Rit 8 Rit 8 Rit Rit 10 0
17 Giappone Akira Iida Rit Rit 8 11 Rit 11 11 0
18 Stati Uniti Jeff Krosnoff 10 9 12 9 10 Rit 12 Rit 0
19 Giappone Masahiko Kondo 10 10 Rit 9 13 12 0
20 Giappone Hideki Okada Rit 9 Rit 14 10 Rit 0
21 Svezia Thomas Danielsson 9 0
22 Giappone Masamoto Shimizu 15 15 0
23 Giappone Motonari Higuci 16 0
Giappone Yukihiro Hane Rit -
Giappone Osamu Rit -
Giappone Naohiro Furuya NP -
Pos Pilota MCC1 ALL MCC2 SUG FIF TOK FFI SFR Punti validi
Colore Risultato
Oro Vincitore
Argento 2º posto
Bronzo 3º posto
Verde Finito a punti
Blu Finito senza punti
Viola Ritirato (Rit)
Non classificato (NC)
Rosso Non qualificato (NQ)
Nero Squalificato (SQ)
Bianco Non partito (NP)
Bianco Non ha gareggiato
Infortunato (Inf)
Escluso (ES)
Gara cancellata (C)

Grassetto – Pole
Corsivo – GPV

Risultati completi[modifica | modifica sorgente]

Prima colonna 10 = posizione in griglia
Seconda colonna 10 = risultato in gara

R13=ritirato ma classificato R=ritirato NS=non parte

Pos Nome Team Telaio Motore MCC1 ALL MCC2 SUG FIF TOK FFI SFR
1 Giappone Toshio Suzuki Hoshino Racing Lola Mugen Honda 13 5 4 2 6 1 2 R 1 3 7 6 7 3 8 1
2 Giappone Toranosuke Takagi Nakajima Racing Reynard Mugen Honda 9 7 10 5 13 R 1 1 5 12 1 1 5 1 3 R
Danimarca Tom Kristensen Team Cerumo Lola Mugen Honda 6 4 1 1 4 2 5 R 2 4 3 2 11 R 18 5
4 Giappone Kazuyoshi Hoshino Team Impul Lola Mugen Honda 4 11 7 3 15 6 3 R 3 2 4 R 4 2 2 4
5 Italia Mauro Martini Team Nova Lola Mugen Honda 10 6 2 6 9 3 11 4 18 5 15 R 9 5 14 3
6 Giappone Takuya Kurosawa Nakajima Racing Reynard Mugen Honda 7 2 8 R 1 4 6 R 17 9 5 R 13 7 6 2
7 Regno Unito Andrew Gilbert Scott Stellar International Lola Mugen Honda 1 8 5 R 8 11 14 6 9 1 11 8 8 6 12 6
8 Giappone Naoki Hattori Team LeMans Reynard Mugen Honda 2 1 11 R 16 7 12 5 4 R 8 10 1 R 4 R
9 Giappone Karsumi Yamamoto X Japan Racing Reynard Mugen Honda 12 R 3 4 11 R 7 2 11 R 18 R 8 6 11 R
10 Giappone Katsutomo Kaneishi Heroes Racing Lola Judd 3 R 9 R 2 5 16 7 6 R13 9 4 10 4 7 R
11 Giappone Shinji Nakano Speed Star Wheel Racing Dome Mugen Honda 15 R 14 7 10 R 10 3 10 R 13 5 15 9 15 8
12 Giappone Masahiko Kageyama Navi Connection Racing Reynard Mugen Honda 5 3 17 8 5 R 8 R 7 6 17 R 2 R 1 R
13 Giappone Masami Kageyama Advan Sport Pal Lola Mugen Honda 11 12 13 R 14 R 15 R 12 R 16 3 18 14 5 R
- Germania Michael Krumm Stellar International Lola Mugen Honda - - 16 R 18 R 13 R 15 R 6 7 20 R 13 7
- Giappone Hidetoshi Mitsusada Team 5Zigen Lola Cosworth - - - - 12 R - - 13 7 12 R 16 R 10 9
- Italia Marco Apicella Team 5Zigen Reynard Judd 8 R 6 R 7 8 4 R 8 8 2 R 3 R 16 10
- Giappone Akira Iida Team Nova Lola Mugen Honda 17 R 15 R - - 18 8 16 11 10 R 17 11 19 11
- Stati Uniti Jeff Krosnoff Team 5Zigen Lola Judd 14 10 12 9 3 12 9 9 19 10 14 R 12 12 9 R
- Giappone Masahiko Kondo Navi Connection Racing Reynard Mugen Honda - - - - 19 10 19 10 20 R 19 9 19 13 21 12
- Giappone Hideki Okada Team Gullwing Lola Cosworth - - 18 R 17 9 17 R 14 14 - - 14 10 17 R
- Svezia Thomas Danielsson Ad Racing Team Co. Ltd. Lola Judd 16 9 - - - - - - - - - - - - - -
- Giappone Masatomo Shimizu With Project Lola Mugen Honda - - - - - - - - 21 15 - - 21 15 - -
- Giappone Motonari Higuchi Team Cerumo Lola Mugen Honda - - - - - - - - - - - - 22 16 - -
- Giappone Yukihiro Hane Team Nova Lola Mugen Honda - - - - 20 R - - - - - - - - - -
- Giappone "Osamu" Team Cerumo Lola Mugen Honda - - - - - - - - - - - - - - 20 R
- Giappone Naohiro Furuya Ad Racing Team Co. Ltd. Lola Cosworth 18 NS - - - - - - - - - - - - - -
Pos Nome Team Telaio Motore MCC1 ALL MCC2 SUG FIF TOK FFI SFR

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ La International Formula Cup venne cancellata, dopo le prove, a causa della forte pioggia
  2. ^ La Tokachi International F3000 venne interrotta dopo 7 giri per la forte pioggia, poi ripresa per altri 30, prima di essere definitivamente sospesa.
  3. ^ Tra parentesi i punti effettivi.