Formazione Santana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chapada do Araripe

La Formazione Santana è un giacimento fossilifero di tipo Konservat-Lagerstätte[1] situato nel Nordest del Brasile, ai piedi dell'altopiano di Araripe, al confine fra gli stati di Pernambuco, Piauí e Ceará.

Fossili[modifica | modifica sorgente]

La formazione geologica prende il nome dalla città di Santana do Cariri, posta ai piedi dell'altopiano di Araripe. Gli strati fossiliferi risalgono al Cretacico, fra il tardo Aptiano e il Cenomaniano, da 108 a 92 milioni di anni, allorché il territorio era coperto da un mare interno poco profondo. A quell'epoca, l'Atlantico Meridionale si stava aprendo su di un mare poco profondo, stretto e allungato.

La Formazione Santana è definita un Lagerstätte a causa della presenza di numerosi fossili molto ben conservati. Sono stati trovati spesso, fra le 25 specie di pesci, fossili con il contenuto gastrico ben conservato, il che ha permesso di studiare spesso le relazioni predatore-preda dell'ecosistema. Sono stati rinvenuti esemplari eccellenti di pterosauri, rettili e anfibi, invertebrati (in particolare, insetti) e piante. Sono rappresentati anche dinosauri, fra i quali un maniraptor descritto nel 1996 e sconosciuto prima di allora. I fossili di solito sono compattati e conservati in strati di calcare. I fossili di pesci in quest'area furono osservati per la prima volta nel 1823, nel corso della spedizione dei tedeschi von Martius e von Spix.

Principali componenti della fauna paleontologica rinvenuti[modifica | modifica sorgente]

Ricostruzione dello spinosauro Irritator

Insetti[modifica | modifica sorgente]

Hemiptera
Neuropterida incertae sedis

Rafaelia

Odonata
Orthoptera

Dinosauri[modifica | modifica sorgente]

Theropoda

Spinosauroidea
Spinosauridae
Angaturama
Irritator
Santanaraptor

Pterosauri[modifica | modifica sorgente]

Ricostruzione del gigantesco Pterodactyloidea Pterosauri Ornithocheirus

Pterodactyloidea

incertae sedis
Araripedactylus
Pricesaurus
Santanadactylus
Ctenochasmatidae
Cearadactylus
Ornithocheiridae
Araripesaurus
Arthurdactylus
Ludodactylus
Ornithocheirus
Tapejaridae
Tupandactylus

Testudines[modifica | modifica sorgente]

Cryptodira

Protostegidae
Santanachelys

Arcosauri[modifica | modifica sorgente]

Araripesuchus

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Grimaldi, David A. (Hrsg.) (1990): Insects from the Santana Formation, Lower Cretaceous, of Brazil, New York: Bulletin of the American Museum of Natural History no. 195.
  • Maisey, John G. (Hrsg.) (1991): Santana Fossils - An Illustrated Atlas, Neptune NJ: T.F.H. Publications.
  • Martill, David M. (1993): Fossils of the Santana and Crato Formations, Brazil (Field Guide to Fossils no. 5), London: The Palaeontological Association, ISBN 0-901702-46-3
  • Martill, David M., Bechly, Günter und Loverridge, Robert F. (Hrsg.) (2007): The Crato Fossil Beds of Brazil: Window into an Ancient World, Cambridge: Cambridge University Press, ISBN 978-0-521-85867-0

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Un Konservat-Lagerstätte è un giacimento di fossili che permette la conservazione eccezionale anche dei tessuti molli degli organismi

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Paleontologia Portale Paleontologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Paleontologia