Force Aérienne de la Côte d'Ivoire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Force Aérienne de la Côte d'Ivoire
Forza aerea della Costa d'Avorio
Côte d'Ivoire Air Force
Descrizione generale
Attiva 1961 - oggi
Nazione Costa d'Avorio Costa d'Avorio
Servizio aeronautica militare
Simboli
Coccarda Roundel ivory coast.svg

[senza fonte]

Voci su forze aeree presenti su Wikipedia
Un MH-1521M Broussard, qui con marche francesi, del tipo impiegato dal nucleo della originaria Force Aérienne de la Côte d'Ivoire

La Force Aérienne de la Côte d'Ivoire (FACI), in italiano Forza aerea della Costa d'Avorio e conosciuta internazionalmente con la terminologia in lingua inglese Côte d'Ivoire Air Force, è l'attuale aeronautica militare della Costa d'Avorio e parte integrante delle forze armate ivoriane.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La FACI venne creata nel 1961 in seguito alla consegna di 3 aerei da trasporto Douglas C-47 da parte della Francia. Negli anni seguenti, la Francia fornì tra il 1962 e il 1965 ulteriori sette aerei STOL MH-1521M Broussard che costituirono il nucleo della forza armata. Alla piccola flotta di aerei, si unirono agli inizi degli anni settanta alcuni esemplari di elicotteri Aérospatiale Alouette II e Aérospatiale Alouette III sempre forniti dalla Francia, cui negli anni ottanta in seguito si aggiunsero altri 3 elicotteri Aérospatiale SA 330H Puma.

L'aeronautica militare ivoriana nel corso della sua esistenza si è prevalentemente occupata dei voli presidenziali, ai quali nel 1980 ha affiancato l'istituzione di una squadriglia da caccia basata su sei Dassault-Dornier Alpha Jet e residente sull'aeroporto di Bouake, ai quali si è aggiunto un altro Alpha Jet nel 1983.

Gli equipaggi si addestrano di frequente congiuntamente con l'Armée de l'air francese e ciò, insieme con la consistenza del parco aeromobili, rende la FACI la forza aerea più consistente della sua regione del continente africano. [1]


Aeromobili in uso[modifica | modifica wikitesto]

Aeromobile Origine Tipo Versione
(denominazione locale)
In servizio
(2014)[2]
Note Immagine
Elicotteri
Aérospatiale SA 365 Francia Francia Elicottero utility SA 365 2
SA 316 Alouette Francia Francia Elicottero utility SA 341 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cote d'Ivoire, since 2002
  2. ^ Sandra Lewis-Rice, John Maloney & Marc-Antony Payne, World Air Forces directory 2014, Sutton, Surrey, UK, Flightglobal, 2014, p. 19.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]