Forțele Armate Române

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Forţele Armate Române)
Forze armate romene
Forţele Armate Române
stemma dell'armata romena
stemma dell'armata romena
Descrizione generale
Attiva 1860 - oggi
Nazione Flag of Romania.svg Romania
Alleanza NATO - ONU
Ruolo Difesa del territorio romeno
Missioni di pace
Dimensione 120.000
Parte di
Ministero della Difesa
Reparti dipendenti
Comandanti
Ammiraglio Gheorghe Marin
Ministro della Difesa Mihai Stănişoară
Comandante attuale Klaus Iohannis
Simboli
Bandiera 1 1 SMG steag.jpg

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Le Forze Armate Romene (in romeno Forţele Armate Române oppure Armata Română) sono formate da: forze terrestri, aeronautica e marina. L'Attuale comandante in capo è l'ammiraglio Gheorghe Marin,diretto dal ministero nazionale della difesa. Il presidente della repubblica è il comandante supremo durante la guerra.

La spesa totale per le forze armate rappresta il 2,05% del PIL nazionale,2,9 miliardi di dollari (47°).Nei prossimi cinque anni le forze armate spenderanno 11 miliardi per modernizzare e acquistare nuovo materiale bellico.[1] 90.000 tra uomini e donne formano le forze armate, 75.000 sono personale militare e altri 15.000 sono civili. Le forze di terra contano 45.800 soldati, l'aeronautica 13.250, le forze navali 6.800 mentre i rimanenti 8.800 servono in altri campi.[2]

Le forze di terra hanno rinnovato in tempi recenti il loro equipaggiamento potendo in questo modo svolgere diversi compiti della NATO.L'esercito romeno sta partecipando alla missione di pace in Afghanistan mentre nel luglio 2009 ha terminato la missione in Iraq.

Le forze aeree operano con dei Mig-21 sovietici che verranno sostituiti con dei Eurofighter Typhoon Saab JAS 39 Gripen oppure con dei F-16 Fighting Falcon nel 2010 - 2012.[3]L'aeronautica ha ordinato sette nuovi Alenia C-27J Spartan per modernizzare anche i mezzi militari atti al trasporto. Le forze navali hanno acquistato due nuove Classe Type 22 e altre quattro moderne corvette saranno acquisite nei prossimi anni. Le forze navali hanno anche ordinato tre elicotteri IAR 330 Puma, prodotti dalla stessa Romania.

Modernizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Il piano di modernizzazione delle forze armate romene è stato diviso in tre fasi. Il primo è stato completato nel 2007; il 2015 segna la data in cui verrà completata la seconda fase dove le forze armate avranno una compatibilità maggiore con quelle della NATO mentre nel 2025 terminerà la fase a lungo termine. Tutte e tre le tappe mirano a: modernizzare le strutture, ridurre il personale e acquisire nuove tecnologie che rispondano ai requisiti della NATO.[4]

Educazione militare[modifica | modifica wikitesto]

In Romania vi sono tre accademie militari, una per ogni branca delle forze armate:

  • Accademia delle forze di terra "Nicolae Balcescu" (Sibiu)[5]
  • Accademia dell'aeronautica "Henry Coanda" (Braşov)[6]
  • Accademia navale "Mircea cel Batran" (Costanza)[7]

Inoltre a Bucarest ha sede l'Accademia di Tecnica Militare

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.zf.ro (in romeno)
  2. ^ www.mapn.ro (in romeno)
  3. ^ "Spartan Order", Aviation Week & Space Technology, December 11, 2006.
  4. ^ www.mapn.ro (in romeno)
  5. ^ Academia Fortelor Terestre "Nicolae Balcescu" Sibiu Romania
  6. ^ Academia Fortelor Aeriene
  7. ^ Academia Navala "Mircea cel Batran" Constanta

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]