Fobia specifica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Una fobia specifica, chiamata anche fobia semplice, è un termine generico per qualsiasi tipo di disordine da ansia provocata da una paura irrazionale connessa all'esposizione a specifici oggetti o situazioni.[1] Come risultato, le persone colpite da queste fobie cercano di evitare il contatto diretto con gli oggetti o le situazioni che comportano queste paure, e, nei casi più gravi, il contatto anche con eventuali loro rappresentazioni.

La paura può essere attivata sia dalla presenza che da tracce che anticipano la presenza dell'oggetto o della situazione che crea disagio. Gli adulti, nella maggior parte dei casi, riconoscono consapevolmente di avere questo tipo di fobia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ La fobia semplice

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]