Flirting

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Flirting
Flirting.png
Titolo originale Flirting
Lingua originale inglese
Paese di produzione Australia
Anno 1991
Durata 99 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia John Duigan
Soggetto John Duigan
Produttore Terry Hayes, George Miller
Casa di produzione Kennedy Miller Productions
Fotografia Geoff Burton
Montaggio Robert Gibson
Effetti speciali Roger Cowland
Musiche James D'Arcy
Scenografia Roger Ford
Costumi Roger Ford
Trucco Sherry Hubbard
Interpreti e personaggi
Premi

Flirting è un film drammatico australiano del 1991, scritto e diretto da John Duigan e interpretato da Noah Taylor, Thandie Newton e Nicole Kidman. È il secondo film di una trilogia autobiografica basata sulla vita di Duigan e parla di una storia d'amore sorta tra due adolescenti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Danny Embling (Noah Taylor) è un adolescente dal carattere difficile, afflitto da sporadici attacchi di balbuzie, che frequenta un collegio scolastico interamente maschile nel Nuovo Galles del Sud, in Australia. L'anno è il 1965 e Danny ha da poco intrapreso un rapporto con una ragazza (un ex ragazza, Freya). L'amore precedente viene ben presto dimenticato e il ragazzo s'innamora di Thandiwe Adjewa (Thandie Newton), una giovane africana, di padre ugandese e madre britannica. Tra i due inizia un'intensa vicenda romantica, contrastata da motivi razziali e convenzioni sociali.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Per i suoi personaggi complessi e per l'atmosfera particolarmente intensa, il film è stato largamente acclamanto dalla critica. È stato infatti citato nell'elenco dei "10 Migliori Film del 1992" del critico Roger Ebert. Il film ha vinto l'Australian Film Institute Award for Best Film del 1990 e ha raggiunto la posizione numero 46 nella classifica, fornita da Entertainment Weekly, dei "The 50 Best High School Movies".[1]

Il film presenta una delle ultime comparse dell'attrice Nicole Kidman in film australiani, prima del suo definitivo trasferimento ad Hollywood; nonostante tutto, l'attrice ha nuovamente lavorato col regista Duigan, interpretando un ruolo nella miniserie australiana "Vietnam".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The 50 Best High School Movies, Entertainment Weekly. URL consultato il 22 gennaio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema