Fiume Spey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiume Spey
Fiume Spey
Il fiume Spey ad Aberlour
Stato Regno Unito Regno Unito
Regioni/aree/distretti Scozia
Lunghezza 172 km
Portata media 64 m³/s
Bacino idrografico 3008 km²
Altitudine sorgente 300 m s.l.m.
Nasce Loch Spey
Affluenti Avon, Einich
Sfocia Mare del Nord

Il fiume Spey (in inglese River Spey e in gaelico scozzese Uisge Spè) è un fiume lungo 172 km (107 miglia) che scorre nel nord est della Scozia. È il secondo fiume più grande della Scozia e il settimo più grande del Regno Unito.[1] Il suo bacino idrografico ha una superficie di 3008 km² e la sua portata d'acqua raggiunge i 64 m³/s. È un luogo importante per la pesca di salmone e per la produzione di Scotch whisky.

Corso[modifica | modifica sorgente]

Il fiume nasce a Loch Spey a circa 300 m s.l.m. (circa 1.000 piedi) e a circa 16 km a sud di Fort Augustus. Scorre a est di Forres ed Elgin e sfocia nel Mare del Nord a circa 8 km a ovest di Buckie.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Spey Fishery Board. URL consultato il 17-08-2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito