Fisher-Price

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fisher-Price
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 1930
Fondata da Herman Fisher, Irving Price, Margaret Evans Price e Helen Schelle
Sede principale East Aurora (New York)
Gruppo Mattel
Settore Manifatturiera
Prodotti giocattoli
Sito web www.fisher-price.com/

Fisher-Price è una compagnia che produce giocattoli per bambini e neonati che ha sede in East Aurora (New York). È di proprietà della Mattel.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata dagli imprenditori Herman Fisher, Irving Price, Margaret Evans Price (moglie di Irving) e Helen Schelle nel 1930 prese il nome dai cognomi dei due capitalisti. In origine Fisher lavorava per una compagnia di Churchville (New York); i primi giocattoli venivano fatti in molte parti di acciaio per evitare scheggiature e si tenevano bene. Price era il primo Art Director e progettava i giocattoli tratti dai libri di sua moglie.

Il primo giocattolo venduto fu "Mr. Doodle" nel 1931; negli anni cinquanta il materiale usato cominciò ad essere la plastica, utile per rendere più brillanti i colori dei prodotti: il primo giocattolo in questo senso fu "Buzzy Bee".

Durante gli anni sessanta fu introdotta la linea di prodotti "Play Family" (in seguito nota come "Little People") e ciò superò il successo dei primi prodotti. Herman Fisher si ritirò all'età di 71 anni nel 1969 e lo stesso anno la compagnia fu venduta alla Quaker Oats Company.

Nel 1991 la compagnia riottiene la sovranità sulla Quaker Oats e diventa una public company; due anni più tardi sarà totalmente della Mattel.

Prodotti (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende