Firesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Firesi (in greco Phiraisoi, latino: Firaesi) furono un popolo germanico settentrionale citato nella Geografia di Tolomeo.[1] I Firesi non vengono citati da nessun'altra fonte storica; la maggior parte delle informazioni proviene dall'archeologia piuttosto che dagli scritti degli storici del tempo.

Secondo Tolomeo, i Firesi abitavano la Scandia orientale insieme ai Favoni, mentre i Chedini si trovavano nella parte occidentale, i Finni nella parte settentrionale, i Gutae (o Gautae) e i Daucioni nella regione meridionale e i Levoni nella regione centrale.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tolomeo, Geografia, 2.10
  2. ^ CAP. XI: Germaniae magnae situs (Europae tabula quarta), Ptolemy's Geography.
Germani Portale Germani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germani