Filippo di Sassonia-Coburgo-Kohary

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Filippo di Sassonia-Coburgo-Kohary
Coburg Philipp Louise (crop).jpg
Principe di Sassonia-Coburgo e Gotha
Duca in Sassonia
Nome completo (DE) Ferdinand Philipp Maria August Raphael
Nascita Parigi, 28 marzo 1844
Morte Coburgo, 3 luglio 1921
Luogo di sepoltura Chiesa di Sant'Agostino, Coburgo
Padre Principe Augusto di Sassonia-Coburgo e Gotha
Madre Principessa Clementina d'Orléans
Consorte Principessa Luisa del Belgio
Figli Principe Leopoldo Clemente
Dorotea, Duchessa di Schleswig-Holstein

Filippo di Sassonia-Coburgo-Gotha-Kohary (nome completo Ferdinando Filippo Maria Augusto Raffaello di Sassonia-Coburgo-Gotha[1]) (Parigi, 28 marzo 1844Coburgo, 4 luglio 1921) , principe di Sassonia Coburgo Gotha[1].

Famiglia d'origine[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel Palazzo delle Tuileries, Filippo era il figlio maggiore del principe Augusto di Sassonia-Coburgo-Kohary, edi sua moglie, la principessa Clementina d'Orléans[1]. Fratello maggiore del re Ferdinando I di Bulgaria, egli era imparentato, per linea paterna, con le famiglie reali del Belgio, del Portogallo e del Regno Unito.
I suoi nonni paterni erano il principe Ferdinando di Sassonia-Coburgo-Kohary (1785-1851) e Maria Antonia di Koháry; quelli materni il re dei francesi Luigi Filippo d'Orléans e la regina Maria Amelia di Borbone.

Nel 1870, è diventato un maggiore nell'esercito ungherese. Egli è stato uno stretto confidente di suo cognato, il principe ereditario Rodolfo.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 4 febbraio 1875[1] a Bruxelles, la cugina Luisa Maria del Belgio (1858-1924), figlia primogenita del re dei belgi Leopoldo II e della regina Maria Enrichetta d'Asburgo-Lorena.
Ebbero due figli[1]:

Il matrimonio si rivelò disastroso tanto che Luisa lasciò il marito nel 1896. Il matrimonio terminò con un divorzio il 15 gennaio 1906[1], a causa delle relazioni extramatrimoniali di Luisa Maria in particolare con il conte Géza di Mattachich-Keglevich (1867-1923), con il quale Filippo aveva duellato su ordine dell'imperatore Francesco Giuseppe I[2][3].

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Filippo ha trascorso i suoi ultimi anni nel castello di Bürlaß, a Coburgo. Morì il 4 luglio 1921, all'età di 77 anni. Fu sepolto nella cripta Kohary nella chiesa di S. Agostino a Coburgo.

Ascedenza[modifica | modifica wikitesto]

Principe Filippo di Sassonia-Coburgo e Gotha Padre:
Principe Augusto di Sassonia-Coburgo e Gotha
Nonno paterno:
Principe Ferdinando di Sassonia-Coburgo e Gotha
Bisnonno paterno:
Francesco, Duca di Sassonia-Coburgo-Saalfeld
Trisnonno paterno:
Ernesto Federico, Duca di Sassonia-Coburgo-Saalfeld
Trisnonna paterna:
Sofia Antonia di Brunswick-Wolfenbüttel
Bisnonna paterna:
Augusta di Reuss-Ebersdorf
Trisnonno paterno:
Enrico XXIV, Conte Reuss di Ebersdorf
Trisnonna paterna:
Carolina Ernestina di Erbach-Schönberg
Nonna paterna:
Maria Antonia di Koháry
Bisnonno paterno:
Ferencz József Koháry de Csábrág
Trisnonno paterno:
Ignaz Koháry de Csábrág
Trisnonna paterna:
Maria Anna von Cavriani
Bisnonna paterna:
Maria Antonia di Waldstein-Wartenberg
Trisnonno paterno:
Giorgio Cristiano, Conte di Waldstein-Wartenberg
Trisnonna paterna:
Contessa Elisabeth Ulfeldt
Madre:
Principessa Clementina d'Orléans
Nonno materno:
Luigi Filippo I, Re dei Francesi
Bisnonno materno:
Luigi Filippo II, Duca d'Orléans
Trisnonno materno:
Luigi Filippo I, Duca d'Orléans
Trisnonna materna:
Principessa Luisa Enrichetta di Borbone
Bisnonna materna:
Principessa Luisa Maria Adelaide di Borbone
Trisnonno materno:
Luigi Giovanni Maria di Borbone, Duca di Penthièvre
Trisnonna materna:
Principessa Maria Teresa di Modena
Nonna materna:
Maria Amelia di Borbone-Napoli
Bisnonno materno:
Ferdinando I delle Due Sicilie
Trisnonno materno:
Carlo III di Spagna
Trisnonna materna:
Principessa Maria Amalia di Sassonia
Bisnonna materna:
Arciduchessa Maria Carolina d'Austria
Trisnonno materno:
Francesco I, Sacro Romano Imperatore
Trisnonna materna:
Maria Teresa d'Austria

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro
Cavaliere dell'Ordine della Torre e della spada - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Torre e della spada
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine reale vittoriano - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine reale vittoriano

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Darryl Lundy, Genealogia del principe Filippo di Sassonia-Coburgo-Gotha, thePeerage.com, 19 marzo 2005. URL consultato il 14 dicembre 2009.
  2. ^ http://www.belgieninfo.net/artikel/view/datum/2009/03/21/belgiens-unglueckliche-braeute-teil-3.html
  3. ^ Christoph Ohlig: Wasserhistorische Forschungen: Schwerpunkt Montanbereich, Books on Demand, 2003, p. 142

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]