Fersman (cratere)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cratere Fersman
Tipo Crater
Satellite Luna
Dati topografici
Coordinate 18°42′N 126°00′W / 18.7°N 126°W18.7; -126Coordinate: 18°42′N 126°00′W / 18.7°N 126°W18.7; -126
Estensione 151 km
Localizzazione
Cratere Fersman
Mappa topografica della Luna. Proiezione di Mercatore. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Fersman è un cratere lunare intitolato al geochimico tedesco Aleksander Fersman. È una formazione di grandi dimensioni sulla faccia nascosta della Luna; si trova ad est del cratere Poynting, e a ovest-nordovest del cratere Weyl. A sud è situato il grande cratere Hertzprung.

È un cratere eroso con un modesto bordo esterno. La parte sudest dell'orlo e quella orientale del fondo sono caratterizzate da depositi piroclastici che si estendono da sudest a nordovest. Si osserva anche una sequenza pressoché lineare di piccoli crateri che inizia a sudest e continua per circa 100 km verso nordovest. La serie di formazioni si interrompe per il restante tratto di fondo, e riprende sul bordo settentrionale.

Parecchi altri crateri minori punteggiano il fondo di Fersman, in particolare un piccolo raggruppamento a sud del punto centrale. L'orlo ha un rigonfiamento verso l'esterno sul lato sudest, e confini irregolari sia a nord che a sud. Lungo la parete interna del bordo occidentale si trova un altro piccolo cratere.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Geologia lunare La Luna
Formazioni geologiche: CatenaeCrateriDorsaFossaeLacūsMariaMontesOceaniPaludesPlanitiaePromontoriaRimaeRupēsStationesSinūsValles
Voci correlate: LunaEsogeologia
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare