Ferrovia Lucerna-Stans-Engelberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ferrovia Lucerna-Stans-Engelberg
Nome originale Luzern-Stans-Engelberg Bahn
Inizio Lucerna
Fine Engelberg
Stati attraversati Svizzera Svizzera
Lunghezza 24,78 km
Apertura 1898
Gestore Zentral Bahn
Precedenti gestori LSE
Scartamento ridotto 1.000 mm
Elettrificazione 15.000 V corrente alternata
Ferrovie

La ferrovia Lucerna-Stans-Engelberg (LSE, Luzern-Stans-Engelberg Bahn) è una ferrovia a scartamento ridotto della Svizzera, che unisce la stazione ferroviaria di Lucerna, sulla Ferrovia del Gottardo, a quella di Engelberg. La ferrovia utilizza inizialmente, precisamente sino a Stans, un tratto comune appartenente alla linea del Brünig. Dal 1º gennaio 2005 fa parte della società ferroviaria svizzera Zentralbahn.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Un convoglio della linea

Alla fine del XIX secolo numerose richieste vennero inoltrate al governo federale per la costruzione di una ferrovia nel canton Nidvaldo, ma solo nel 1890 vi fu la concessione per una tratta che andasse dalla località lacustre di Stansstadt ad Engelberg.

La linea, a trazione elettrica trifase a 850 volt, venne inaugurata il 5 ottobre 1898 e comprendeva una tratta a cremagliera, del tipo Riggenbach', ', tra Obermatt e Gharst.

Negli anni cinquanta il governo federale inserì nel progetto di costruzione dell'autostrada del Gottardo anche il progetto di costruzione della bretella ferroviaria mancante per allacciare la linea a quella del Brunig, trasformando contemporaneamente la trazione elettrica in monofase a 15.000 volt e rinnovando tutto il materiale rotabile della ferrovia. L'inaugurazione della rinnovata linea avvenne il 19 dicembre 1964 con conseguente dimezzamento dei tempi occorrenti da Lucerna ad Engelberg e un fortissimo aumento del traffico viaggiatori.[1]

Il 1º gennaio 2005 la ferrovia si fuse con la Brünigbahn scorporata dalle FFS, formando la nuova società ferroviaria svizzera Zentralbahn (acronimo ZB, in italiano "ferrovia centrale").

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Immagine della stazione di Obermatt che mostra l'altissima pendenza della tratta

La ferrovia utilizza una tratta comune alla Ferrovia del Brünig di 8,73 km da Lucerna ad Hergiswil dopo di che prosegue in sede propria per ulteriori 24,78 km fino ad Engelberg. La linea ha una sola galleria, lunga 1760 m, e una tratta a cremagliera del tipo Riggenbach, tra Obermatt e Gharst, che supera una pendenza del 246 per mille. La linea è elettrificata sin dalla sua costruzione: prima in trifase a 850 volt e, in seguito all'ammodernamento, a corrente alternata monofase a 15 kV, 16,7 Hz.

Percorso,stazioni e fermate[modifica | modifica sorgente]

Station on track
0,00 Lucerna
Stop on track
2,49 Rösslimatt
Station on track
4,48 Horw
Stop on track
7,37 Hergiswill-Matt
Station on track
8,73 Hergiswill
Junction to left Track turning from right
Linea del Brünig
Enter and exit tunnel
Galleria, 1760 m
Station on track
2,69 Stansstadt
Station on track
5,82 Stans
Stop on track
7,73 Oberdorf NW
Stop on track
8,94 Büren NW
Station on track
9,50 Dallenwll
Stop on track
10,21 Niederrichenbach
Station on track
12,52 Wolfenschlessen
Stop on track
13,78 Dörfli
Station on track
17,13 Grafenort
Station on track
20,33 Obermatt
Stop on track
21,46 Grünenwald
Stop on track
22,11 Ghärst
Station on track
24,78 Engelberg

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Nel 1965:1.320.000 passeggeri contro i 428.000 del 1963.Fonte: Voies Ferrees,11/1983

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]