Ferrari GG50

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ferrari GG50
Italdesign Ferrari concept.jpg
Descrizione generale
Costruttore Italia  Ferrari
Tipo principale Coupé
Produzione nel 2005
Esemplari prodotti 1
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4 810 mm
Larghezza 1 950 mm
Altezza 1 347 mm
Passo 2 950 mm
Massa 1 840 kg
Altro
Stile Giorgetto Giugiaro

La GG50 è una concept car sportiva che è stata costruita dalla Ferrari nel 2005 per festeggiare i 50 anni d’attività di Giorgetto Giugiaro. Fu presentata al salone dell'automobile di Tokyo.

Motore e prestazioni[modifica | modifica wikitesto]

Rispetto alle altre Ferrari furono approntate molte modifiche, ispirate dall’esperienza in Formula 1, per massimizzare le prestazioni. La GG50 usava un motore V12 a 65° aspirato. Questo propulsore, di cilindrata 5 748 c, sviluppava una potenza di 540 CV (quasi 400 kW). Il rapporto di compressione era di 11,2:1. Aveva un cambio sequenziale automatico a sei rapporti innovativo. La velocità massima era di 315 km/h.

Design[modifica | modifica wikitesto]

La GG50 era una coupé 2+2. Molti dettagli degli interni erano simili alla Ferrari 612 Scaglietti, ed era rassomigliante a questo modello anche parte del design esteriore. Altre caratteristiche, come il volante, derivavano dalle vetture di Formula 1. Un componente nuovo fu il cruscotto e il navigatore satellitare modello AVIC–X1R della Pioneer.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]