Fernand de Montessus de Ballore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fernand Jean Baptiste Marie Bernard de Montessus de Ballore

Il conte Fernand Jean Baptiste Marie Bernard de Montessus de Ballore (Dompierre-sous-Sanvignes, 19 giugno 1851Santiago del Cile, 31 gennaio 1923) è stato un geofisico francese.

Della vecchia nobiltà francese, la sua famiglia ha una tradizione militare importante, avendo numerosi antenati che erano dell'ordine dei Cavalieri di Malta [1]. Ma soprattutto, la sua famiglia ha anche una ricca tradizione scientifica. Suo nonno per esempio non è altro che Philibert Commerson [2]. Suo fratello, Robert, fu un matematico.

Fernand de Montessus segue dunque le tradizioni familiari e fa i suoi studi all'École polytechnique. Frequenta anche il Cadre Noir.

Comincia ad interessarsi alla geologia durante il suo soggiorno a Clermont-Ferrand. Nel 1881, è responsabile della missione militare inviata nello stato di El Salvador. Durante il suo soggiorno in America centrale fa le sue prime esperienze con i terremoti e s'interessa anche all'archeologia. Di ritorno in Francia, ottiene un posto all'École Polytechnique. Intraprende allora un lavoro minuzioso di classificazione dei terremoti.

Nel 1907, diviene direttore del Servizio dei Terremoti Cileno a Santiago. Sotto la sua direzione, le osservazioni sismologiche nel Cile diventano numerose. Resta molto attivo nel campo scientifico fino al 1923, anno della sua morte.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (FR) C. B. Hammond C. B. (1912). Comte de Montessus de Ballore. Bull. Seismo. Soc. Am., 2, pp 217-223.
  2. ^ (FR) Hobbs W. H. (1924). de Montessus de Ballore. Bull. Seismo. Soc. Am., 14, pp 177-180.