Ferdinando Minoia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ferdinando Minoja
FerdinandoMinoia.jpg
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Automobilismo Automobilismo
Carriera
Carriera nella Formula Grand Prix
Scuderie Isotta-Fraschini, Lorraine-Dietrich, OM, Benz, Alfa Romeo, Bugatti
 

Ferdinando Minoja, detto Nando (Milano, 2 giugno 1884Milano, 28 giugno 1940), è stato un pilota automobilistico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

La sua prima vittoria importante fu nel 1907 alla Coppa Florio su Isotta Fraschini. Nel 1923 guidò la prima autovettura da competizione per Gran Premi con motore centrale, la Benz Tropfenwagen.

Nel 1927 vinse la prima edizione della Mille Miglia su una OM 665 "Superba".

Nel 1931 si aggiudicò il primo Campionato Europeo di automobilismo (anche detto "Campionato Internazionale Automobilistico") su Alfa Romeo, basato sui Gran Premi di Italia, Francia e Belgio, senza vincere nessuna gara, ma ottenendo diversi piazzamenti[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Hans Etzrodt, THE 1931 EUROPEAN AUTOMOBILE CHAMPIONSHIP, 16 giugno 2012. URL consultato il 23 aprile 2013.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]