Ferdinando Massimiliano di Baden-Baden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ferdinando Massimiliano di Baden-Baden

Ferdinando Massimiliano di Baden-Baden (Baden-Baden, 23 settembre 1625Heidelberg, 4 novembre 1669) è stato un nobile tedesco. Fu il padre del famoso Generale tedesco Luigi Guglielmo di Baden-Baden.


Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio maggiore del Margravio Guglielmo di Baden-Baden e della Principessa Caterina Ursula di Hohenzollern–Hechingen, Ferdinando Massimiliano venne instradato a seguire le orme del padre con l'intento di succedergli come Margravio di Baden-Baden, ma egli morì prima del proprio genitore in un incidente di caccia.

Ferdinando Massimiliano sposò a Parigi, nel 1653, Luisa Cristina di Savoia-Carignano (1627-1689), zia del Principe Eugenio di Savoia.

Il matrimonio, ad ogni modo, non fu felice. Luisa Cristina si rifiutò di lasciare la raffinata corte francese e di seguire il marito a Baden-Baden (che sotto quest'aspetto poteva ancora considerarsi in via di sviluppo). Ferdinando Massimiliano fece quindi rapire il proprio figlio da Parigi e lo portò con sé a Baden-Baden. Come conseguenza, Luigi Guglielmo venne cresciuto dalla propria nonna, seconda moglie del padre di suo padre, Maria Maddaena di Oettingen-Baldern.

Controllo di autorità VIAF: 8465938