Fenquizone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Fenquizone
Fenquizone.png
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C14H12Cl1N3O3S1
Massa molecolare (u) 337.781 g/mol
Codice ATC C03BA13
PubChem 68548
Indicazioni di sicurezza

Il Fenquizone potassico è il principio attivo di indicazione specifica contro l’ipertensione

Indicazioni[modifica | modifica sorgente]

È utilizzato come medicinale in cardiologia contro l’ipertensione.

Controindicazioni[modifica | modifica sorgente]

Malattia di Addison, ipocaliemia refrattaria, iponatriemia.

Dosaggi[modifica | modifica sorgente]

Farmacodinamica[modifica | modifica sorgente]

I diuretici favoriscono l’ eliminazione del liquido in eccesso nella circolazione sanguigna, attraverso la riduzione del NaCI e diminuendo di conseguenza la massimale.

Effetti indesiderati[modifica | modifica sorgente]

Alcuni degli effetti indesiderati sono ipotensione, cefalea, iponatremia, gotta, vertigini, nausea, impotenza, vomito, febbre, ipercalcemia, ipoglicemia, iperuricemia, affaticamento, rash.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Lusofarmaco, Farmabank 2006, Salerno, momento medico, 2005.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina