Fenouillèdes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Regione geografica}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Il Fenouillèdes all'interno del dipartimento dei Pirenei Orientali: in colore la suddivisione cantonale

Il Fenouillèdes (toponimo in francese; in occitano Fenolhedés o Fenolheda) è una piccola regione storico-geografica della Francia, nella regione del Linguadoca-Rossiglione. Si tratta dell'unico lembo d'Occitania nel dipartimento dei Pirenei Orientali.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Situato ad ovest di Perpignano, il Fenouillèdes corrisponde alle alte valli del fiume Agly e si trova nell'estremità settentrionale del dipartimento (dove confina con il dipartimento dell'Aude). Lo spartiacque con il bacino idrografico del fiume Têt, posto a sud, rappresenta invece la sua propaggine meridionale.

La regione ha carattere principalmente collinare e la sua massima elevazione è il Sarrat Naout (1.310 m). Il clima dominante, per via della vicinanza alle coste del Golfo del Leone, è di tipo mediterraneo.

Il centro più importante della regione è Saint-Paul-de-Fenouillet, comune di 2.000 abitanti circa. Stando ai dati del censimento francese del 2006, a cura dell'INSEE, la regione in senso stretto include 7.234 abitanti (9.811 includendo i cinque comuni catalani).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante l'attuale appartenenza al dipartimento dei Pirenei Orientali, il Fenouillèdes è storicamente una regione occitanofona, da sempre legata alle sorti del resto della Francia, anche prima della Pace dei Pirenei (1659) con cui il resto dell'attuale dipartimento, di lingua e cultura catalana, fu annesso da Parigi. Tuttavia, alcuni comuni contigui, di lingua catalana, sono considerati parte del Fenouillèdes in senso geografico.

France-Panorama-Chateau de Queribus-2005-08-05.jpg
Ingrandisci
Fenouillèdes: panorama dal castello di Quéribus

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]