Fenomeno Phi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Esempio di Fenomeno Phi: una successione di immagini danno l'illusione che la pallina si stia muovendo.

Il Fenomeno Phi, o fenomeno fi,è una percezione illusoria descritta da Max Wertheimer nel suo "Experimentellen Studien über das Sehen von Bewegung" ("Studi sperimentali sulla percezione del movimento") (1912), dove un'incorporea percezione del movimento è prodotta da una successione di immagini statiche.