Felipe ha gli occhi azzurri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Felipe ha gli occhi azzurri
Paese Italia, Germania
Anno 1991
Formato serie TV
Genere drammatico
Stagioni 2
Episodi 6
Durata 90
Lingua originale italiano
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio sonoro
Crediti
Regia Gianfranco Albano, Felice Farina
Sceneggiatura *Sandro Petraglia
Interpreti e personaggi
Casa di produzione Red Film Group/Beta Film
Prima visione
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 24 febbraio 1991
Al
Rete Rai Uno

Felipe ha gli occhi azzurri è una serie televisiva nata da una coproduzione fra Italia e Germania nel 1991, distribuita da Red Film Group/Beta Film e diretta da Gianfranco Albano e Felice Farina.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Nel ruolo del protagonista fu scelto il filippino Victor Vicente, che all'epoca delle riprese aveva 8 anni. Nel cast figurano anche i nomi di Pascale Rocard, Claudio Amendola e Gaetano Passafiume.[1] La serie fu una delle prime a trattare il tema della clandestinità in Italia.[2] Parte delle riprese furono effettuate a Castellammare del Golfo.[3]

La miniserie ebbe un ottimo successo, con una media di spettatori che si aggirava intorno ai dieci milioni[4], e vincendo un Telegatto ed il Premio del Pubblico al Festival di Montecarlo. Nel 1993 fu realizzata una seconda stagione della serie intitolata semplicemente Felipe ha gli occhi azzurri 2, a cui nel cast si aggiunsero Silvio Orlando e Desireè Becker.[4]

Nel 2002 la serie è stata replicata sul canale satellitare RaiSat.[5]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Felipe è un bambino di 8 anni, proveniente da Manila e sbarcato clandestinamente a Palermo, insieme ad altri connazionali. Felipe fa parte di un gruppo di piccoli lavoratori sfruttati illegalmente. Del suo caso si occupa il giovane commissario Stasi, che però non riesce ad evitare che Felipe fugga dall'istituto a cui è stato affidato e finisca nuovamente in mano ai suoi crudeli sfruttatori.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Titolo Episodi Prima TV
Felipe ha gli occhi azzurri 3 24 febbraio 1991
Felipe ha gli occhi azzurri 2 3 9 gennaio 1993

Titoli internazionali[modifica | modifica sorgente]

  • Italia Felipe ha gli occhi azzurri
  • Austria Felipe und die blauen Augen
  • Germania Odyssee ins Glück

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Felipe ha gli occhi azzurri in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.
  2. ^ 1991 - LO SPECCHIO DEGLI ITALIANI
  3. ^ Felipe ha gli occhi azzurri
  4. ^ a b Felipe: " voglio tornare ricco a Manila "
  5. ^ Archivio.sorrisi.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione