Felice Farina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Felice Farina (Roma, 14 agosto 1954) è un regista italiano di cinema.

Biografìa[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio eclettico, inizia la sua carriera come attore teatrale, ma poi si dedica anche ad animazione, fotografia, allestimenti artistici, documentari, sceneggiatura, effetti visivi e regia.

Si è formato come attore nella ricchissima esperienza dell’avanguardia teatrale romana degli anni settanta, percorrendo i teatri di cantina di Mario Ricci, Giancarlo Sepe, Giuliano Vasilicò, Renato Mambor, Pippo Di Marca fino ai 25 anni.

Si è avvicinato al cinema grazie alla passione per la tecnica e la sperimentazione, occupandosi di animazione, effetti speciali, tecniche di ripresa.

Inizia l'attività di regia con alcuni cortometraggi e documentari industriali; in seguito, nel corso degli anni '80 e '90, si occupa di alcuni programmi per RaiDue e RaiTre.

È noto essenzialmente come regista cinematografico, in particolare per le commedie Condominio e Bidoni. Negli ultimi anni è diventato anche produttore indipendente con la Ninafilm, società di produzione di cinema e audiovisivo, con cui realizza documentari per programmi Rai e con cui continua a sperimentare, nell’odierno panorama dell’universo digitale, tecniche di ripresa ed elaborazione dell’immagine e del suono.

Nel tempo libero, ama costruire e progettare accessori per la macchina da presa, si è costruito con le sue mani un dolly e un carrello per il camera car.

Si interessa anche di arte ed ha progettato delle sculture con l'amico artista Gregorio Botta.

È attivo nel movimento centoautori, associazione di autori di cinema e audiovisivo.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista cinematografico[modifica | modifica wikitesto]

Regia Fiction televisiva[modifica | modifica wikitesto]

Documentari[modifica | modifica wikitesto]

  • Il lago Trasimeno, TV
  • I sassi di Matera, TV
  • Il tratturo, TV
  • La festa dei serpenti di Cocullo, TV
  • La festa di Santa Gemma, TV
  • Il Vesuvio, TV

Art Works[modifica | modifica wikitesto]

  • Respiro, scultura semovente (insieme a Gregorio Botta, 2008) Mart, Rovereto, 2010

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 228086809

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie