Fejér (antico comitato)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Comitato di Fejér
ex comitato
(HU) Fejér vármegye
Dati amministrativi
Stato Ungheria Ungheria
Capoluogo Székesfehérvár
Data di soppressione 1950 (riforma amministrativa ungherese del 1950)
Territorio
Coordinate
del capoluogo
47°11′20″N 18°24′50″E / 47.188889°N 18.413889°E47.188889; 18.413889 (Comitato di Fejér)Coordinate: 47°11′20″N 18°24′50″E / 47.188889°N 18.413889°E47.188889; 18.413889 (Comitato di Fejér)
Superficie 4 129 km²
Abitanti 250 600 (1910)
Densità 60,69 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Localizzazione

Comitato di Fejér – Localizzazione

Comitato di Fejér – Mappa

Il comitato di Fejér (in ungherese Fejér vármegye, in tedesco Komitat Weißenburg, in latino Comitatus Albensis) è stato un antico comitato del Regno d'Ungheria, situato nell'attuale Ungheria centrale. Capoluogo del comitato era la città di Székesfehérvár.

Il comitato di Fejér confinava con gli altri comitati di Veszprém, Komárom, Pest-Pilis-Solt-Kiskun e Tolna. Geograficamente il territorio era situato sulla sponda destra del Danubio, a breve distanza dalla capitale Budapest.

Il comitato corrisponde sostanzialmente all'attuale provincia di Fejér, che ne ricalca i confini salvo per due modifiche territoriali intercorse dopo la seconda guerra mondiale: la città di Érd è passata nel frattempo alla provincia di Pest, mentre è stata acquisita una frangia di territorio lungo le sponde del Lago Balaton che prima faceva parte del comitato di Veszprém.

Ungheria Portale Ungheria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ungheria