Federico II di Meissen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Federico II di Meissen

Federico II di Meissen, detto il Serio (Gotha, 30 novembre 131018 novembre 1349), è stato Margravio di Meissen, figlio del Margravio di Federico I di Meissen e di Elisabetta di Lobdeburg-Arnshaugk.

Nel 1323 egli iniziò la propria reggenza come solo erede del padre sotto tutela della madre, come Margravio di Meissen e di Turingia. Quando raggiunse l'età adulta, nel 1329, egli dovette affrontare dure lotte con i vassali ed i propri vicini, in particolare con i conti di Weimar-Orlamünde e con quelli di Schwarzburg (1342-1345). Dopo la morte dell'Imperatore Luigi IV, il partito bavarese tentò di spingerlo ad accettare la corona tedesca (in quanto legittimo erede degli Hohenstaufen attraverso sua nonna Margherita di Sicilia) ma egli, vista l'incostanza dei suoi votanti, rigetto la richiesta in favore di Carlo IV del Lussemburgo. Federico II si limitò perciò unicamente a consolidare il proprio governo ed a difendere le proprie terre dal pericolo di Carlo IV. Durante un incontro del 1348 a Bautzen entrambi riconobbero l'esistenza dei possedimenti reciproci.

Famiglia[modifica | modifica sorgente]

Federico II si sposò nel maggio del 1323 a Norimberga con Matilde di Baviera, figlia di Luigi IV del Sacro Romano Impero, dalla quale ebbe nove figli:

  1. Elisabetta (22 novembre 1329 – 21 aprile 1375), sposò Federico V, Burgravio di Norimberga.
  2. Federico (nato e morto nel 1330).
  3. Federico.
  4. Baldassarre.
  5. Beatrice (1º settembre 1339 – 15 luglio 1399), monaca a Weißenfels.
  6. Luigi (25 febbraio 1340 – 17 febbraio 1382), (Vescovo di Bamberga.
  7. Guglielmo.
  8. Anna (7 agosto 1345 – 22 marzo 1363), monaca a Seußlitz.
  9. Elisabeth Clara (nata il 7 agosto 1345).
Predecessore Margravio di Meissen Successore
Federico I 1323-1349 Federico III
Predecessore Langravio di Turingia Successore
Federico I 1323-1349 Federico III

Controllo di autorità VIAF: 60292809

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie