Federico Francesco II di Meclemburgo-Schwerin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Federico Francesco II di Meclemburgo-Schwerin
Federico Francesco II di Meclemburgo-Schwerin
Federico Francesco II di Meclemburgo-Schwerin in una fotografia d'epoca
Granduca di Meclemburgo-Schwerin
Stemma
In carica 1842-1883
Predecessore Paolo Federico
Successore Federico Francesco III
Nascita Ludwigslust, 28 febbraio 1823
Morte Schwerin, 15 aprile 1883
Casa reale Meclemburgo-Schwerin
Padre Paolo Federico di Meclemburgo-Schwerin
Madre Alessandrina di Prussia
Consorte Augusta di Reuss-Köstritz
Anna di Assia-Darmstadt
Maria di Schwarzburg-Rudolstadt
Figli Federico Francesco
Maria
Giovanni Alberto
Religione Protestantesimo

Federico Francesco II di Meclemburgo-Schwerin (Ludwigslust, 28 febbraio 1823Schwerin, 15 aprile 1883) fu granduca di Meclemburgo-Schwerin dal 1842 sino alla sua morte.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Federico Francesco era il figlio maggiore del granduca ereditario Paolo Federico di Meclemburgo-Schwerin e di sua moglie, la principessa Alessandrina di Prussia.

Il giovane principe trascorse gli anni della sua giovinezza a Ludwigslust assieme ai genitori alla corte del nonno, il granduca Federico Francesco I. Divenne erede del ducato alla morte del nonno, il granduca Federico Francesco I, il 1º febbraio 1837.

Si recò quindi a Berlino. Il 15 ottobre 1840 descrisse nel suo diario la sua "fiducia incrollabile nel trono prussiano", dimostrando una proprensione a favorire il disegno espansionistico che la Prussia stava coltivando in quegli anni sulla Germania. Successivamente servì nello staff del felmaresciallo generale Friedrich von Wrangel, durante la seconda guerra dello Schleswig. Proseguì i propri studi presso l'università di Bonn ove si immatricolò il 5 novembre 1840 e dove ebbe modo di studiare con i migliori professori della sua epoca, studiando con particolare interesse la Germania di Tacito, dalla quale ricaverà una certa passione per il mondo classico. Terminata l'università, compì dei viaggi nei Paesi Bassi e in Italia. Lo spirito gioviale e il suo carattere allegro, gli fruttarono in questi anni amicizie che si riveleranno poi preziose per fini politici come quella coi principi Cristiano di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg (poi re Cristiano VIII di Danimarca), Federico d'Assia e Leopoldo di Lippe.

Durante la guerra austro-prussiana fu comandante delle truppe che occuparono Lipsia e che assediarono Norimberga. Prese inoltre parte alla guerra franco-prussiana durante la quale fu governatore generale di Reims e comandante generale delle forze che assediarono Toul. Egli ottenne quindi l'incarico di difendere le truppe tedesche durante l'assedio di Parigi dall'attacco delle armate della Loira e nella battaglia di Beaune-La-Rolande sconfisse le armate francesi.

Morì il 15 aprile 1883 e gli successe il figlio maggiore, Federico Francesco III.

Matrimoni ed eredi[modifica | modifica sorgente]

Federico Francesco II si sposò in prime nozze con la principessa Augusta di Reuss-Köstritz (1822-1862), il 3 novembre 1849 a Ludwigslust. Da questo matrimonio ebbe sei figli:

Si sposò una seconda volta a Darmstadt, il 4 luglio 1864 con la principessa Anna di Assia-Darmstadt (1822-1865), da cui ebbe una sola figlia:

  • Anna (1865-1882).

In terze nozze si sposò con la principessa Maria di Schwarzburg-Rudolstadt (1850-1922), da cui ebbe quattro figli:


Albero genealogico[modifica | modifica sorgente]

Federico Francesco II di Meclemburgo-Schwerin Padre:
Paolo Federico di Meclemburgo-Schwerin
Nonno paterno:
Federico Ludovico di Meclemburgo-Schwerin
Bisnonno paterno:
Federico Francesco I di Meclemburgo-Schwerin
Trisnonno paterno:
Luigi di Meclemburgo-Schwerin
Trisnonna paterna:
Carlotta Sofia di Sassonia-Coburgo-Saalfeld
Bisnonna paterna:
Luisa di Sassonia-Gotha-Altenburg (1756-1808)
Trisnonno paterno:
Giovanni Augusto di Sassonia-Gotha-Altenburg
Trisnonna paterna:
Luisa di Reuss-Schleiz
Nonna paterna:
Elena Pavlovna Romanova
Bisnonno paterno:
Paolo I di Russia
Trisnonno paterno:
Pietro III di Russia
Trisnonna paterna:
Caterina II di Russia
Bisnonna paterna:
Sofia Dorotea di Württemberg
Trisnonno paterno:
Federico II Eugenio di Württemberg
Trisnonna paterna:
Federica Dorotea di Brandeburgo-Schwedt
Madre:
Alessandrina di Prussia
Nonno materno:
Federico Guglielmo III di Prussia
Bisnonno materno:
Federico Guglielmo II di Prussia
Trisnonno materno:
Augusto Guglielmo di Prussia
Trisnonna materna:
Luisa Amalia di Brunswick-Wolfenbüttel
Bisnonna materna:
Federica Luisa d'Assia-Darmstadt
Trisnonno materno:
Luigi IX d'Assia-Darmstadt
Trisnonna materna:
Carolina del Palatinato-Zweibrücken-Birkenfeld
Nonna materna:
Luisa di Meclemburgo-Strelitz
Bisnonno materno:
Carlo II di Meclemburgo-Strelitz
Trisnonno materno:
Carlo Ludovico Federico di Meclemburgo-Strelitz
Trisnonna materna:
Elisabetta Albertina di Sassonia-Hildburghausen
Bisnonna materna:
Federica Carolina Luisa d'Assia-Darmstadt
Trisnonno materno:
Giorgio Guglielmo d'Assia-Darmstadt
Trisnonna materna:
Maria Luisa Albertina di Leiningen-Dagsburg-Falkenburg

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Tallero
Mecklenburg-Schwerin Thaler 81131.jpg
Testa nuda volta a destra Stemma ducale entro corona
Tallero, 1948 (34mm, 22,19 g)

Onorificenze mecklenburghesi[modifica | modifica sorgente]

Gran maestro dell'Ordine della Corona wendica - nastrino per uniforme ordinaria Gran maestro dell'Ordine della Corona wendica
Croce di I classe al merito militare del granducato di Meclemburgo-Schwerin - nastrino per uniforme ordinaria Croce di I classe al merito militare del granducato di Meclemburgo-Schwerin

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila Nera - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila Nera
Cavaliere dell'Ordine pour le mérite - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine pour le mérite
Cavaliere di gran croce della Croce di ferro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di gran croce della Croce di ferro
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di San Giovanni del Baliaggio di Brandeburgo - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di San Giovanni del Baliaggio di Brandeburgo
Cavaliere dell'Ordine supremo della Santissima Annunziata - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine supremo della Santissima Annunziata

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Granduca di Meclemburgo-Schwerin Successore Flagge Großherzogtümer Mecklenburg.svg
Paolo Federico 1842-1883 Federico Francesco III
Predecessore Erede al trono di Meclemburgo-Schwerin Successore Flagge Großherzogtümer Mecklenburg.svg
Paolo Federico, principe ereditario
poi sovrano col nome di Paolo Federico
Principe ereditario
1837-1842
Federico Francesco, principe ereditario
poi sovrano col nome di Federico Francesco III

Controllo di autorità VIAF: 42650574 LCCN: no2006064451