Federico Carlo di Stolberg-Gedern

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Federico Carlo di Stolberg-Gedern
Conte di Stolberg-Gedern
Nascita Gedern, 11 ottobre 1693
Morte Gedern, 28 settembre 1767
Casa reale Casa di Stolberg
Padre Ludovico Cristiano di Stolberg
Madre Cristina di Meclemburgo-Güstrow
Consorte Luisa di Nassau-Saarbrücken
Figli Cristiano Ludovico, Gustavo Adolfo, Cristiano Carlo, Carolina

Federico Carlo di Stolberg-Gedern (Gedern, 11 ottobre 1693Gedern, 28 settembre 1767) fu un politico tedesco. Fondò la linea di Stolberg-Gedern della Casa di Stolberg, che si estinse nella linea maschile nel 1804 per venire quindi ereditata dalla linea di Stolberg-Wernigerode.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Egli era il figlio del conte Ludovico Cristiano di Stolberg e della moglie Cristina di Meclemburgo-Güstrow, nonché fratello minore del conte Cristiano Ernesto di Stolberg-Wernigerode. Alla morte del padre, avvenuta nel 1710, egli ricevette per testamento paterno, datato 23 gennaio 1699, la Signoria di Gedern e un sesto della Signoria di Rochefort. In seguito egli ne ricevette un altro sesto dal fratello Cristiano Ernesto ed un altro ancora alla morte del conte Enrico Augusto di Stolberg-Schwarza.

Alla presenza dell'imperatore Carlo VII a Francoforte sul Meno, il 18 febbraio 1742 Federico Carlo acquistò per sé, i suoi discendenti e la sorella Augusta Maria, badessa dell'abbazia di Herford, ma non per gli altri conti e contesse di Stolberg, l'elevazione al rango di Principe Imperiale.

Matrimonio e discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 settembre 1719 Federico Carlo sposò Luisa, figlia del conte Luigi Cratone di Nassau-Saarbrücken. La moglie morì un anno prima della morte di Federico Carlo. Insieme ebbero questi figli:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]