Federico Adolfo di Svezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regno di Svezia
Holstein-Gottorp
Blason Adolphe Frédéric de Suède.svg

Adolfo Federico
Figli
Gustavo III
Gustavo IV Adolfo
Carlo XIII
Modifica
Federico Adolfo di Svezia
Federico Adolfo di Svezia

Federico Adolfo di Svezia (Drottningholm, 18 luglio 1750Montpellier, 12 dicembre 1803) fu un principe svedese ed ebbe il titolo di duca di Östergötland.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio del re Adolfo Federico di Svezia e di Luisa Ulrica di Prussia. Federico Adolfo, insieme a sua sorella Sofia Albertina, era il figlio prediletto della madre.

All'età di 12 anni venne fatto colonnello e a 18 divenne generale.

Partecipò alla rivoluzione del 1772 ed ottenne il titolo di duca dal fratello Gustavo III di Svezia come riconoscimento, tuttavia presto prese le parti dell'opposizione contro il re.

Prese anche parte alla Guerra Russo-Svedese del 1788–1790.

Era un appassionato di caccia e fece costruire la sua residenza di campagna a Tullgarn.

Federico Adolfo divenne noto per la sua vita sentimentale. Non si sposò mai ed ebbe molte relazioni con donne dello spettacolo. Ha avuto una lunga relazione con una ballerina, Sophie Hagman dalla quale ebbe anche una figlia: Sophia Frederica.

Nel 1780 interruppe temporaneamente la sua relazione con Sophie Hagman per sposare la signora Lovisa Wrangel, ma dovette aspettare un anno prima di ricevere il consenso da Gustavo III. Dopo un anno, cambiò idea e riprese la sua relazione con Hagman che terminerà definitivamente nel 1793.

Federico Adolfo lasciò la Svezia nel 1800 per motivi di salute e si recò in Germania e poi in Francia. Morì in Francia a Montpellier nel 1803.