Federica Amelia di Danimarca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Federica Amelia di Danimarca
FrederikeAmalieof denmark.jpg
Duchessa di Holstein-Gottorp
In carica 1667 - 1695
Nascita Copenhagen, 11 aprile 1649
Morte Kiel, 30 ottobre 1704
Padre Federico III di Danimarca
Madre Sofia Amelia di Brunswick e Lüneburg
Consorte Cristiano Alberto, Duca di Holstein-Gottorp
Figli Sofia Amalia, Duchessa di Brunswick-Lüneburg
Federico IV, Duca di Holstein-Gottorp
Cristiano Augusto, Duca di Holstein-Gottorp
Maria Elisabetta, Badessa di Quedlinburg

Principessa Federica Amelia di Danimarca (Copenhagen, 11 aprile 1649Kiel, 30 ottobre 1704) nata principessa di Danimarca e Norvegia, fu duchessa di Holstein-Gottorp per matrimonio.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era figlia di Federico III di Danimarca e di Sofia Amelia di Brunswick e Lüneburg. Suo padre era stato incoronato re il 23 novembre 1648, circa cinque mesi prima che lei nascesse.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Venne data in moglie al duca Cristiano Alberto di Holstein-Gottorp, che sposò a Glückstadt il 24 ottobre 1667[1]. Il matrimonio venne celebrato al Castello di Glücksburg. Ebbero quattro figli:[2]:

Il matrimonio fu infelice essendo, spesso, in mezzo ai frequenti disaccordi tra il fratello, Cristiano V di Danimarca, e suo marito. Veniva trattata male dal marito, al contrario, dalla famiglia reale danese che le dimostrava affetto.

Compivano, spesso, viaggi in Svezia, dove vi era la sorella, Ulrica Eleonora di Danimarca, regina di Svezia.

Nel 1695 rimase vedova. Siccome i suoi figli erano anche anti-danese, il conflitto tra la Danimarca e Holstein-Gottorp, continuavano a metterla in una posizione difficile anche da vedova.

Morì nel castello di Lichtenberg, vicino Prettin.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Oldenburg 3
  2. ^ Oldenburg 2

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]