Febbre ricorrente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Febbre ricorrente
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 087
ICD-10 (EN) A68

La febbre ricorrente è un'infezione batterica causata da batteri del genere Borrelia. Il vettore di questa malattia è la zecca.

Manifestazioni[modifica | modifica wikitesto]

Quando la temperatura alta (febbre) si alterna a momenti in cui ritorna allo stato fisiologico e questa situazione si manifesta per settimane o mesi. Inoltre si riscontrano cefalea, fotofobia, ematuria, astenia, nausea e vomito.

Terapia[modifica | modifica wikitesto]

Il trattamento è farmacologico, si somministrano tetracicline, eritromicina e cloramfenicolo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina